F1 | Analisi prove libere a Sochi: Ferrari bene sul passo gara, da rivedere il giro veloce

Hamilton e Verstappen si marcano, ma l'olandese partirà ultimo; Bottas a martello

F1 | Analisi prove libere a Sochi: Ferrari bene sul passo gara, da rivedere il giro veloce

Si è conclusa la prima giornata di prove sul circuito di Sochi. In Russia è stato Valtteri Bottas ad ottenere il giro più veloce del venerdì, staccando di due decimi Hamilton e un sorprendente Gasly sull’AlphaTauri. Più indietro Max Verstappen, sesto a un secondo dal finlandese della Mercedes, ma il pilota della Red Bull si è concentrato principalmente sul passo gara, visto che domenica partirà ultimo per la sostituzione della power unit tra le due sessioni di oggi, avendo omologato la quarta della stagione.

Tornando ai tempi di oggi, vediamo una Ferrari abbastanza competitiva per quanto riguarda i long run, mentre sembra avere ancora qualche problema sul giro secco. Badate bene, Leclerc partirà insieme a Verstappen dall’ultima fila proprio per lo stesso motivo dell’olandese, quindi anche lui ha svolto un lavoro più incentrato sul passo gara. Ecco, a tal proposito, ha cercato di girare con le hard, ma non è sembrato soddisfatto, ed ha approfittato della bandiera rossa provocata da Giovinazzi per montare subito le medie. Discorso analogo, ma con le soft al posto delle dure per quanto riguarda Sainz, decisamente lento con il compound più morbido della gamma Pirelli, che ricordiamo a Sochi ha portato C3 per le hard, C4 per le medie e C5 per le soft.

Andando alla lotta mondiale, sia Hamilton che Verstappen hanno fatto segnare tempi più che interessanti, ma se analizziamo anche quanto fatto da Vettel, Ocon e Gasly, i tre che abbiamo segnato nella tabella, anche loro sono stati in grado, con diverse mescole, di avvicinarsi e parecchio ai contendenti al titolo. Chiaro, i due rivali hanno girato anche sotto il 40, così come Bottas, ma questo dimostra come i distacchi potrebbero essere più stretti di quanto possa sembrare. Insomma, sarà una battaglia interessante, e domenica la gara dovrebbe riservare diverse sorprese, considerando anche il fattore pioggia, che potrebbe stravolgere anche il programma, con le qualifiche di domani e in generale tutto il sabato a forte rischio.

1/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati