F1 | McLaren, Seidl sul doppio round in Austria: “Lando e Carlos esaltati da questa sfida”

"Il team è attivo e funzionante, sia a casa che in fabbrica", ha detto il capo del muretto

Andreas Seidl racconta le sue impressioni prima del weekend austriaco
F1 | McLaren, Seidl sul doppio round in Austria: “Lando e Carlos esaltati da questa sfida”

Per la McLaren è stato un periodo di pausa abbastanza intenso. L’azienda è stata costretta a licenziare 1.200 dipendenti, e non sembra navigare in acque sicurissime per quanto riguarda le questioni finanziarie, anche se ultimamente un fondo del Bahrain pare abbia versato 150 milioni di euro freschi per garantire la sopravvivenza della squadra. Questioni extra pista a parte, nel weekend riparte il mondiale di Formula 1, e il team di Woking è chiamato a confermare quantomeno il quarto posto ottenuto lo scorso anno, ma la lotta con le altre squadre del centro gruppo sarà più agguerrita che mai.

“E’ stata una lunga attesa, ma siamo finalmente pronti per iniziare la stagione 2020 – ha detto Andreas Seidl, team principal della McLaren. So che tutti hanno atteso a lungo questo momento, e sono tutti impazienti e vogliosi di ricominciare. Questa pausa ci ha reso più motivati, non vediamo l’ora di tornare alle corse e fare del nostro meglio. Sarà strano tornare in pista senza i fan sulle tribune, sentiamo il loro sostegno ovunque e faremo del nostro meglio per mettere in scena uno spettacolo per coloro che guardano le gare stando in sicurezza nelle rispettive case. La nostra preparazione per l’Austria si è focalizzata sulla costruzione di pezzi sufficienti per superare il periodo intenso di gare e lo sviluppo della vettura. Il team è attivo e funzionante, sia a casa che in fabbrica, stiamo lavorando per migliorare la macchina il più possibile. Abbiamo anche speso del tempo per abituarci ai nuovi protocolli di sicurezza del paddock, essendo la Formula 1 uno dei primi sport internazionali a ricominciare, apprezziamo l’impegno di FIA e Liberty Media per proteggere il nostro team e tutto l’ambiente che ci circonda. Due gare in Austria è una nuova e interessante sfida per noi: qui l’anno scorso siamo andati bene, ma dovremo dare il 100% per massimizzare le nostre prestazioni in entrambe le gare visto il ritardo accumulato in questi mesi. So che tutto il team, Lando e Carlos sono esaltati da questa sfida”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati