Webber: “Oggi non avevamo il passo”

Gara anonima e inconsistente per l'australiano in Germania

Webber: “Oggi non avevamo il passo”

Mark Webber, trionfatore 15 giorni fa a Silverstone, chiude con un deludente ottavo posto il GP di Germania. A Hockenheim l’australiano della Red Bull non bissa l’ottimo terzo posto in qualifica, poi trasformato in ottavo a causa della penalizzazione in griglia.

“Non avevo il passo oggi e non ero veloce, non potevo stare con le persone che normalmente lottano con me”, ha commentato Webber. “Dobbiamo ora esaminare la gara in modo da capire il problema e andare a Budapest con un diverso spirito. Sono deluso, mi aspettavo di ottenere di più dalla gara di oggi”.

Il pilota della scuderia austriaca ha ora 34 punti di svantaggio rispetto a Fernando Alonso in classifica mondiale. Ma spiega che non poteva fare nulla per contrastare il ferrarista: “Normalmente la domenica è sempre ok per me, ma non è stato così. Dopo il primo giro non era troppo male, ho passato Lewis Hamilton ed ero settimo, ma dopo questo sorpasso tutto si è congelato. Questa è una pista completamente diversa rispetto a Silverstone, ma dobbiamo essere veloci in tutte le condizioni e oggi non lo eravamo, qualsiasi ragione sia stata”, ha spiegato il secondo pilota della Red Bull.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati