Vettel: “Il tempo ci ha colti di sorpresa, ma possiamo migliorare”

Il tedesco non è scontento delle sue prestazioni in Ungheria

Vettel: “Il tempo ci ha colti di sorpresa, ma possiamo migliorare”

Anche Sebastian Vettel, come Mark Webber, non ha certo brillato nelle Libere all’Hungaroring e anche se nega che la nuova mappatura del motore imposta dalla FIa abbia ridotto le prestazioni della Red Bull, è certo che non può essere soddisfatto del suo 8° posto che chiude il venerdì.

“C’è ancora molto margine di miglioramento sulla vettura e le cose che dobbiamo fare a livello di setup ci faranno andare un po’ meglio per il fine settimana, solo domani potremo vedere dove siamo”, ha spiegato il campione del mondo. “Abbiamo ottenuto buoni tempi con le gomme Prime (i pneumatici a mescola media, n.d.r.) e questo era l’importante. Abbiamo girato molto e abbiamo imparato parecchie cose da quella mescola”.

Il tedesco spiega il suo piazzamento arretrato con la grande concorrenza, con nove piloti in meno di un secondo: “Siamo andati bene ma gli altri piloti sono tutti molto vicini. Purtroppo il maltempo ci ha colti di sorpresa, come tutti, ma vedremo cosa possiamo ottenere per domani nelle ultime Libere e in Qualifica”, ha terminato Vettel.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Ferrari, Arrivabene: “Ungheria gara chiave”

“È un appuntamento che non possiamo fallire”, le parole del team principal del Cavallino
In Ferrari non intendo minimamente alzare bandiera bianca davanti allo strapotere Mercedes. Dopo la scialba prova mostrata di Silverstone, la
News F1

L’Hungaroring si rifà il look

Iniziati i lavori di ristrutturazione di asfalto e strutture
A luglio aveva annunciato un importante piano di restyling grazie all’intervento del governo locale.L’Hungaroring ha già iniziato a cambiare volto.