Hamilton: “McLaren perfetta, ma attenti ad Alonso e alle Red Bull”

L'inglese è euforico dopo i suoi tempi nelle Libere in Ungheria

La McLaren si dimostra veramente in forma sulla pista dell'Hungaroring, risultando veloce in ogni condizione
Hamilton: “McLaren perfetta, ma attenti ad Alonso e alle Red Bull”

Se a Hockenheim la McLaren aveva mostrato grandi progressi, con il primo posto nella FP1 e nella FP2 del GP di Ungheria Lewis Hamilton è raggiante: pensa che sia possibile battere tanto la Ferrari quanto la Red Bull, anche se teme il talento dei piloti.

“Questo venerdì è stata una giornata molto positiva. Sono molto, molto felice,” ha detto Hamilton, sorridente come non lo si vedeva da tempo. “Abbiamo fatto alcuni buoni cambiamenti alla vettura e siamo sulla strada giusta, ma abbiamo ancora del lavoro da fare. La Red Bull sembra molto veloce, così come la Lotus, e ovviamente la Ferrari. Quindi non possiamo in alcun modo sentirsi a nostro agio. Ma le potenzialità ci sono”.

L’inglese è consapevole che domani in qualifica sarà una storia assai diversa: “Mi sento bene in macchina, ma le prove libere sono completamente diverse dalle Qualifiche. Domani, quando andremo in qualifica, non ho dubbi che Fernando Alonso sarà capace di trovare mezzo secondo in un certo punto della pista e le Red Bull su un altro tratto troveranno altro tempo da guadagnare. Penso però che non siamo in una brutta posizione. La vettura va bene, mi sento come se l’avessi guidata per tutto l’anno, inoltre sento un sacco di sostegno da parte dei tifosi. La vettura sembra avere la possibilità di fare risultato come ha fatto nell’ultima gara e al momento è necessario concentrarsi solo sul tentativo di massimizzare ogni giro e ogni occasione che sapremo tirare fuori per fare punti”, ha concluso il britannico.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

7 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Ferrari, Arrivabene: “Ungheria gara chiave”

“È un appuntamento che non possiamo fallire”, le parole del team principal del Cavallino
In Ferrari non intendo minimamente alzare bandiera bianca davanti allo strapotere Mercedes. Dopo la scialba prova mostrata di Silverstone, la
News F1

L’Hungaroring si rifà il look

Iniziati i lavori di ristrutturazione di asfalto e strutture
A luglio aveva annunciato un importante piano di restyling grazie all’intervento del governo locale.L’Hungaroring ha già iniziato a cambiare volto.