Massa: “Gara compromessa alla partenza”

Il ferrarista in Ungheria non va oltre il 9° posto ma è convinto che sarà competitivo dopo la sosta estiva

La Ferrari numero 6 all'Hungaroring soffre terribilmente e non riesce a rimediare l'errore alla partenza
Massa: “Gara compromessa alla partenza”

Felipe Massa chiude nono a Budapest una gara assolutamente anonima, in cui ha perso due posizioni rispetto al via.

Il brasiliano non è stato autore di particolari errori, ma la Ferrari in Ungheria non aveva il passo per poter recuperare e alla fine è stato battuto anche da Bruno Senna. “E’ stata una gara rovinata dalla partenza, quando ho fatto pattinare le ruote, forse a causa della frizione che si è surriscaldata: lì ho perso quelle due posizioni che poi non sono più riuscito a recuperare”, ha detto il pilota del Cavallino. “Su questa pista i sorpassi sono davvero difficili e se anche, in alcuni momenti della seconda parte di gara, andavo più forte di Webber e Senna, non riuscivo ad avere la minima possibilità di passarli. Non è stata quindi una grande gara per me ma, almeno, sono riuscito a portare a casa un paio di punti”.

Ma perché la Rossa sull’Hungaroring non ha lottato per la vittoria? “A Silverstone e a Hockenheim avevamo un passo competitivo con i migliori, qui non è stata la stessa cosa e questo ha reso certamente difficile tutto il fine settimana”, ha spiegato il paulista. “Sicuramente questa prima parte della stagione non è stata molto positiva per me però oggi mi sento certamente meglio rispetto all’inizio e, ne sono sicuro, la seconda parte sarà migliore”. Poi una parola sul rinnovo: “Il mio contratto? Fino a che la situazione non sarà chiara non c’è nulla da dire. Io sono concentrato sul fare bene nelle prossime gare, questo è il mio primo obiettivo”, ha sostenuto Felipe.

Lorena Bianchi

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

27 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Ferrari, Arrivabene: “Ungheria gara chiave”

“È un appuntamento che non possiamo fallire”, le parole del team principal del Cavallino
In Ferrari non intendo minimamente alzare bandiera bianca davanti allo strapotere Mercedes. Dopo la scialba prova mostrata di Silverstone, la
News F1

L’Hungaroring si rifà il look

Iniziati i lavori di ristrutturazione di asfalto e strutture
A luglio aveva annunciato un importante piano di restyling grazie all’intervento del governo locale.L’Hungaroring ha già iniziato a cambiare volto.