Heidfeld: “Alonso campione grazie agli ordini di scuderia? Una vergogna per la F1”

Heidfeld: “Alonso campione grazie agli ordini di scuderia? Una vergogna per la F1”

Secondo Nick Heidfeld se gli ordini di scuderia impartiti dalla Ferrari ad Hockenheim saranno decisivi per l’assegnazione del mondiale piloti a Fernando Alonso sarebbe una vergogna per la Formula 1. A due gare dal termine lo spagnolo ha 11 punti di vantaggio su Mark Webber nella classifica piloti.

7 di quei punti sono stati guadagnati ad Hockenheim, quando Alonso ha superato Felipe Massa grazie agli ordini di scuderia, nonostante fossero vietati dal regolamento.

La Ferrari è stata multata di 100.000 dollari ma Alonso ha mantenuto i suoi punti.

“Se Alonso vincesse il campionato con un margine inferiore ai 7 punti, cio’ svaluterebbe il campionato, ma è una visione personale” ha dichiarato l’ex presidente della FIA, Max Mosley.

Il team boss della Red Bull, Christian Horner ha dichiarato che sarebbe frustrante perdere il campionato a causa dei punti extra guadagnati da Alonso in modo illegale.

“Dal punto di vista del team, gli ordini di scuderia sono forse comprensibili” ha dichiarato Heidfeld. “Ma sarebbe una vergogna se il campionato venisse deciso dal fatto che la Red Bull ha seguito le regole mentre gli altri hanno agito in modo diverso. Se accadrà, spero davvero che il comportamento della Red Bull sia visto in modo positivo” ha dichiarato il tedesco all’agenzia SID.

Il team boss della McLaren, Martin Whitmarsh ha invece rifiutato di criticare la Ferrari e Alonso: “Penso sia stato un bel campionato ed è a questo che dovremmo pensare, punto”.

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

62 commenti
  1. visce5schumythebest

    5 Novembre 2010 at 15:43

    FURTO ALLA ITALIANA….
    Come Briatore fece vincere Alonso…sempre furto alla italiana.

  2. AlexMah

    5 Novembre 2010 at 16:01

    caro nick.. si sa che stai leccando il culo ad horner & company per sostituire webber il prossimo anno in red bull..
    Ora parli così, ma l’anno prossimo in red bull.. vedrai quanti ordini di scuderia in codice riceverai per far passare vettel…

  3. F1fan

    5 Novembre 2010 at 16:31

    mi sembra cmq ovvio che chiunque sostituirà webber, sarà solo come seconda guida e scuderio peggio di barrichello ai tempi di schumi…

    nick del resto è abituato a questo ruolo… ha fatto pure il secondo all’esordiente kubica -.-

  4. Daniele

    5 Novembre 2010 at 16:46

    Heidefld doveva essere il secondo di Rosberg, ma nporbert haugh è riuscito in extremis ad ingaggiare schumacher..

  5. Daniele

    5 Novembre 2010 at 16:47

    nporbert haugh ahuahahuua..sono dislessico =)

    norbert haug

  6. leonardo

    5 Novembre 2010 at 17:22

    TherealJb86: Io non ho piloti favoriti,mi spiace deluderti 😀
    Te però ti vedrei bene davvero a pulire le scarpe a Button 😀

  7. _TheRealJB86_

    5 Novembre 2010 at 17:42

    Sarebbe fantastico!anzi un onore!Mmm che tu non hai piloti preferiti…mmmm non ne sono sicuro!:)

  8. D-Lord

    5 Novembre 2010 at 17:58

    FURTO ALLA ITALIANA….
    Come Briatore fece vincere Alonso…sempre furto alla italiana.

    Oh beh per questo ci hanno copiato per bene, in primis quelli della Mclaren 😀

  9. POETA

    5 Novembre 2010 at 18:29

    Tranquilli tutti, la Ferrari non vincerà nulla,
    e Domenicali ed Alonso torneranno nella culla!

    Lo sporco ordine fu maldestramente dato,
    a far giustizia penserà il fato!

    Bravo Nick, ciò che hai detto è giusto,
    chi ti ingaggia ha vero gusto!

    Domenicali dalle gare si ritirerà,
    siatene certi nessun piangerà!

    Ecco la sportività del ferrarista,
    ogni giudizio contro annebbia la vista!

  10. schubaffo

    5 Novembre 2010 at 18:44

    sempre peggio poeta…
    vedo che, come sempre, hai una visione ampia ed oggettiva delle cose… ed infatti mi pare che tu eri quello che si spacciava come uomo super partes che dispensava pillole di imparziale saggezza sui comuni “mortali-tifosi”… abbi il coraggio delle tue idee, e vedrai che (forse) farai meno figure di merda

    MA FACCI IL PIACERE, FACCI…

  11. alcatraz

    5 Novembre 2010 at 18:56

    stavo solo aspettando il poeta con le sue rime…………..vi giuro….stavolta ho riso

  12. Bond

    5 Novembre 2010 at 19:10

    Se lo dice uno che é in F1 qualcosa di vero ci sarà. Che soddisfazione vincere sapendo di aver truffato.

  13. Daniele

    5 Novembre 2010 at 19:45

    Ma perche’ heidfield non sta’ zitto ,che ritorni a fare il collaudatore magari per i go kart della giochi preziosi per le feste di natale ,forse ha piu’ fortuna.

  14. Artigliere (tifoso Force India)

    5 Novembre 2010 at 20:01

    Tra tutti i commenti, c’è n’è uno che riassume esattamente la questione:

    “Signori, guardate la F1 o i cartoni animati? L’unica differenza tra “Fernando è più veloce di te, hai capito?” e “Metti il settaggio X per risparmiare benzina” è la FORMA, non la sostanza.”

    Poi, se a certa gente fa piacere aggrapparsi a qualunque cosa solo per criticare e farsi vedere, almeno lo dica apertamente…

    Prendiamo un caso a parti invertite, cioè in cui la Ferrari era vittima, la famosa trita e ri-trita spy story.
    Come mai all’epoca, Horner, Mosley, Heidfeld, non hanno gridato allo scandalo? Addirittura alla vergogna?
    Perchè sono tutte dichiarazioni di comodo. Altrimenti l’avrebbero fatto, anche all’epoca.

    Secondo me è questa la vera vergogna della F1.

    Però sono anche felice che ci siano uomini come Whitmarsh che, almeno per ora, si sono dimostrati dei signori, che non necessitano di fare certe affermazioni.

  15. frenk

    5 Novembre 2010 at 20:08

    Poeta e David trovatevi da trombare che mi sembrate frustrati…..
    Rosicate!!!
    w la Ferrariiiiiii!!!!!!!

  16. leonardo

    5 Novembre 2010 at 20:31

    TheRealJb86: no no davvero,io non ho un pilota preferito…io ho una scuderia preferita 😀
    Tra i piloti quello che apprezzo di più, al di là della squadra in cui è, resta Schumacher…inoltre mi piace molto Kubica…però resto tifoso della ferrari al di là dell’insignificante dettaglio di chi sia il pilota al volante 🙂

  17. Motore Asincrono Trifase

    5 Novembre 2010 at 21:53

    vuole entrare in red bull?

  18. fedele

    5 Novembre 2010 at 22:04

    heidfeld farebbe carte false per vincere una gara figurarsi un mondiale……. gli ordini di scuderia a certi livelli di competitivita ci sono SEMPRE stati e SEMPRE ci saranno e chi non lo ammette e si scandalizza non DEVE ASSOLUTAMENTE seguire la formula 1 o almeno non dire caz.ate.
    una considerazione.. e se la red bul perdesse il mondiale per 1 punto?? che bei fessi (onesti si e la cosa gli fa onore) ma sempre fessi.
    conta solo vincere non partecipare….
    meditate gente meditate

  19. Supersport

    5 Novembre 2010 at 22:24

    Io invece ho riso molto di più al contro-commento di schubaffo 😀 😀 😀

  20. Supersport

    5 Novembre 2010 at 22:27

    Ha troppo ragione! 😀

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati