Il motore che Vettel userà in Brasile ha già corso due volte

Il motore che Vettel userà in Brasile ha già corso due volte

Il motore che sarà utilizzato da Sebastian Vettel nel GP Brasile di F1 questo weekend ha già disputato due Gran Premi. Il tedesco sembrava lanciato verso la testa del campionato due settimane fa in Corea ma il suo motore Renault ha ceduto improvvisamente.

Fabrice Lom, responsabile dei motori Renault clienti, ha rivelato giovedì che l’unità montata sulla Red Bull RB6 di Vettel questo weekend ha già disputato in precedenza due gare.

“E’ il motore utilizzato in Italia e a Singapore” ha confermato il francese ad Auto Motor und Sport.

“Ha percorso 1066 chilometri” ha aggiunto. Il motore che ha ceduto in Corea aveva completato 1600 Km rispetto ai 2000 previsti.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

12 commenti
  1. leonardo

    5 Novembre 2010 at 11:45

    Userà un motore che ha già fatto Gp d’Italia più un altro gran premio?!? In una pista come il Brasile? Quindi è ufficilamente la seconda guida,in pratica in Red Bull non daranno ordini di scuderia ma…se dovesse rompere……

  2. beppe

    5 Novembre 2010 at 12:04

    Siamo a posto allora, altro motore arrostito, nemmeno fossero i superpotenti motori turbo degli anni 80′.

    Beppe
    Redbull

  3. Gianni

    5 Novembre 2010 at 12:12

    questa regola dei 8 motori è una cosa assurda!!!non serve a niente, i costruttori sono gia in grado di produrre motori performanti e robusti. Perche invece di mettere queste assurde regole non si impone un consumo massimo per gara? sarebbe piu stimolante per i motoristi (creare un motore potente ma parco nei consumi e poco inquinante)e avrebbe probabilmente qualche ricaduta sui motori di serie.

    Ciao ciao

  4. Riccardo

    5 Novembre 2010 at 12:29

    TUTTI A GUFARE CONTRO REDBULL… MA SE ROMPESSE LA FERRARI D’ALONSO ? IN EFFETTI E’ ALTRETTANTO PROBABILE. CHE BELLA FIGURA DI M. !

  5. Ksmim

    5 Novembre 2010 at 12:55

    Non è altrettanto probabile perchè la ferrari di alonso ha il suo culo…

  6. Francesco

    5 Novembre 2010 at 12:59

    MA CHI L’HA DETTO CHE LA RED BULL DEVE ROMPERE? O ALONSO? A QUESTO PUNTO DELLA STAGIONE, è NORMALE GAREGGIARE CON UN MOTORE AL SUO TERZO IMPIEGO (PER INCISO, ALONSO ERA IN QUESTE CONDIZIONI IN COREA, E CI HA VINTO), ED è NORMALE PER UN MOTORE DURARE 3 GRAN PREMI.

  7. Ganci11

    5 Novembre 2010 at 13:16

    Non è normale pero andare a prendere il motore utilizzato a monza dove e molto sollecitato e in piu usato anche a singapore

  8. christian

    5 Novembre 2010 at 14:42

    cosa spero che si rompa….

    vai mark!!!!!

  9. schubaffo

    5 Novembre 2010 at 15:16

    che dire… a parte il fatto che scrivere in maiuscolo in un forum equivale ad URLARE (alla faccia della Netiquette)… ma se non infarcite i post di commenti stupidi non siete contenti?? Santo Cielo che tristezza f1grandprix.it…

  10. Francesco

    5 Novembre 2010 at 17:11

    Allora, premesso che stamattina ho scritto maiuscolo perché il PC dal quale scrivevo scriveva SOLO maiuscolo (tastiera da buttare), dov’è la strupidaggine?

  11. Robbie2k

    5 Novembre 2010 at 17:48

    Francesco scusa ma sei poco credibile, se così fosse non ti sarebbe venuta la “è” con l’accento al posto giusto ma la “é” con l’accento al contrario, comunque a prescindere dal fatto che shubaffo ha esagerato con il commento, troppo da “puzza sotto il naso” ed in più offensivo (vedi “commenti stupidi”, in questo modo il suo non è migliore), ma dal punto di vista della netiquette dei forum ha pienamente ragione, troppo spesso si vedono utenti “gridare” ovvero scrivere tutto in maiuscolo, e questo è davvero fastidioso, bisognerebbe inserire una censura che vieti di farlo, ma forse i moderatori/webmaster dei vari forum non sono molto sensibili all’argomento.
    Saluti a tutti e vinca il migliore (Alonso 🙂 )

  12. Giuseppe

    5 Novembre 2010 at 20:19

    Mi intrometto per dire che se hai il capslock bloccato (il tasto per fare le maiuscole senza tenere premuto quello con la freccia in su) la “è” che fa è sempre quella con l’accento verso sinistra, cioè questa “è” e non “é”, provare per credere 😛
    Comunque tornando OT: speriamo che nessuno rompa motori così avremo un finale di stagione combattuto e fino all’ultimo giro!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati