Hamilton: “Non cambia molto per il Mondiale”

L'inglese dice di non ricordare la dinamica dell'incidente con Maldonado e difende i suoi meccanici

Hamilton: “Non cambia molto per il Mondiale”

Lewis Hamilton è stato tra i protagonisti del GP d’Europa, ma il finale della gara di Valencia è da dimenticare, a causa della collisione con Pastor Maldonado che l’ha portato a scontarsi con le barriere alla Curva 13.

“Le mie gomme erano andate”, ha detto Hamilton. “Non so dove sarei finito, nel corso dell’ultimo giro o giù di lì, le mie gomme erano consumate, era quasi come se avessi avuto le gomme a terra sul retrotreno”. Il pilota della McLaren non ha commentato l’incidente con Maldonado, limitandosi a frasi di circostanza. “Non ci si può mai lasciar superare facilmente, è normale lottare per ogni posizione che si può ottenere. Ma io non so davvero cosa sia successo, se devo essere sincero. Sono entrato in una curva e non ne sono venuto fuori. È capitato tutto così in fretta, non mi ricordo cosa sia successo. Tutto quello che ricordo è che ero nel muretto a un solo un giro dalla fine. Ci metti il cuore e l’anima in alcune cose, e quando non si ottengono i risultati che ti senti di meritare, è molto dura, ma questa è la vita”.

Con il risultato di Valencia Hamilton è sceso dalla prima alla terza piazza in classifica, 23 punti dietro al nuovo leader del campionato Alonso. Ma lui non ne fa un dramma: “Non cambia molto, abbiamo perso un sacco di punti oggi, ma fortunatamente per noi un paio di altri piloti in lotta per il titolo, tra cui Sebastian Vettel, non sono stati in grado di andare a punti”, ha continuato. Parlando poi dell’ennesimo pasticcio dei meccanici della McLaren, ha difeso i suoi uomini: “Penso che abbiamo fatto il pit-stop più veloce di tutta la stagione alla prima sosta e siamo stati un po’ sfortunati nella seconda. Ma non è questo il nostro problema: siamo stati molto, molto lontani dalla testa a livello di velocità. Abbiamo un sacco di lavoro da fare per cercare di accelerare il passo perché eravamo davvero lontani oggi“, ha concluso il britannico.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

87 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Valencia, addio alla F1?

Il circuito preso d'assalto dai ladri
Il futuro di Valencia in Formula 1 sarebbe ormai segnato e la città spagnola potrebbe non ospitare mai più un
Focus F1

La pazza idea di Ecclestone: un GP a Londra

Il patron della F1 sarebbe tentato dall'idea di una gara nel cuore della capitale britannica
Bernie Ecclestone a 81 anni pare immune dagli scandali finanziari che lo circondano e pensa a nuove gare sempre più
Focus F1

A Valencia spettacolo e 58 sorpassi

La bellissima gara di domenica scorsa fa crescere il rammarico per una pista che è a rischio eliminazione dal calendario
Descritto in anticipo come una corsa noiosa, il GP d’Europa di Valencia è stato uno dei gran premi più belli