Massa: “La Ferrari era al livello dei migliori, ma sono stato danneggiato a inizio gara”

Il brasiliano lamenta due contatti che gli hanno rovinato il bilanciamento

Un danno patito all'8° giro e la collisione con Kobayashi hanno condizionato il GP d'Europa del ferrarista, che ha chiuso 16°
Massa: “La Ferrari era al livello dei migliori, ma sono stato danneggiato a inizio gara”

Felipe Massa è l’altro volto della Ferrari: il brasiliano incolpevolmente chiude 16° il Gp d’Europa, dopo una serie di inconvenienti alla vettura e una collisione con Kamui Kobayashi, poi penalizzato.

“Che volete che dica, oggi non me n’è andata bene una”, ha spiegato il ferrarista, che è deluso in contrapposizione alla gioia estrema di Fernando Alonso. “Dal giro 8 ho cominciato a sentire che c’era qualcosa che non andava nel posteriore della vettura e, a fine gara, la squadra ha trovato alcuni danni che avevano completamente rovinato il bilanciamento e il livello di carico aerodinamico. Dal poter attaccare la Force India sono passato a perdere un secondo al giro. Sono molto dispiaciuto perché avevo un buon passo e potevo restare vicino al gruppo dove si trovava Fernando. Poi c’è stata anche la collisione con Kobayashi e lì tutte le mie speranze di finire nei punti sono svanite”.

Kobayashi a seguito della collisione è stato punito con cinque posti in meno in griglia al prossimo GP di Gran Bretagna, ma il danno resta. Massa è comunque soddisfatto dei progressi della F2012. “La vettura oggi andava molto bene, era al livello dei migliori. Sono contento per la vittoria di Fernando, che ha disputato una corsa fantastica, ma anche amareggiato perché oggi poteva essere una giornata molto bella per entrambi”, ha terminato il paulista.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

47 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Valencia, addio alla F1?

Il circuito preso d'assalto dai ladri
Il futuro di Valencia in Formula 1 sarebbe ormai segnato e la città spagnola potrebbe non ospitare mai più un
Focus F1

La pazza idea di Ecclestone: un GP a Londra

Il patron della F1 sarebbe tentato dall'idea di una gara nel cuore della capitale britannica
Bernie Ecclestone a 81 anni pare immune dagli scandali finanziari che lo circondano e pensa a nuove gare sempre più
Focus F1

A Valencia spettacolo e 58 sorpassi

La bellissima gara di domenica scorsa fa crescere il rammarico per una pista che è a rischio eliminazione dal calendario
Descritto in anticipo come una corsa noiosa, il GP d’Europa di Valencia è stato uno dei gran premi più belli