attiva


Formula 1 | Glock: “Interessante la lotta generazionale tra piloti esperti e giovani”

"E' pazzesco vedere come i ragazzi riescano a imparare così rapidamente", ha detto il tedesco

Formula 1 | Glock: “Interessante la lotta generazionale tra piloti esperti e giovani”

La Formula 1 può vivere sonni tranquilli per i prossimi 15 anni. Il cambio generazionale di piloti in pista è in pieno atto, e i giovani come Verstappen (già campione), Russell e Leclerc ci assicurano stagioni spettacolari. Dall’altra parte abbiamo ancora i grandi campioni, come Hamilton e Alonso, i quali non hanno la minima intenzione di cedere il passo, quantomeno nell’imminente.

“E’ davvero interessante vedere la Formula 1 di oggi – ha detto Timo Glock a Beyond The Grid. Ci sono lotte generazionali importanti: vediamo il talento di Leclerc e Russell e come sono riusciti ad arrivare passando dalle categorie junior, poi abbiamo Max, il quale ha iniziato a correre così presto nella massima competizione. Il modo in cui domina è incredibile, così come ha lottato contro Lewis, ma allo stesso tempo i più esperti, e ci metto dentro anche Alonso, vogliono battere i giovani. E’ stato interessante sentire Russell, il modo in cui affronta il weekend, è super concentrato e preciso, capisce le gare, le strategie e come gestire le gomme. I giovani ragazzi quando si avvicinano ai loro idoli, nel caso dell’inglese ovviamente è Hamilton, hanno la possibilità di imparare tanto, ed è pazzesco vedere come ci riescano rapidamente”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati