F1 | Button non ha dubbi: “Verstappen è incredibilmente veloce”

"Penso che Verstappen sia il più veloce pilota che abbia mai guidato una Formula 1", ha affermato

Button ha espresso una propria opinione sul talento di Max Verstappen
F1 | Button non ha dubbi: “Verstappen è incredibilmente veloce”

Intervistato da TalkSport, Jenson Button ha parlato della crescita mostrata da Max Verstappen nel corso dell’ultima stagione, sottolineando come l’olandese stia pian piano diventando un pilota degno delle posizioni di vertice della classifica.

Nonostante le tante critiche ricevute in passato, infatti, l’alfiere della Red Bull ha saputo trasformarsi, diventando un talento completo. Un vero top top driver che quasi certamente caratterizzerà, insieme a Charles Leclerc e Lando Norris, il futuro della Formula 1.

“Penso che Verstappen sia il più veloce pilota che abbia mai guidato una Formula 1, lo credo davvero”, ha dichiarato Jenson Button alla stampa oltremanica. “Lo ritengo incredibilmente veloce”.

“Prima di questa stagione commetteva ancora degli errori, come era lecito aspettarsi da un giovane pilota, ma ora sta facendo un lavoro fantastico”, ha proseguito l’inglese. “Penso abbia un talento davvero speciale“.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. undertaker

    24 Ottobre 2019 at 12:49

    Ma si certo……come no……
    Schumacher e Senna non sono nessuno….

  2. michele

    24 Ottobre 2019 at 15:16

    E’ difficile fare paragoni.

    Non so cosa avrebbe fatto Senna su una RB al GP del Brasile 2016, o lo stesso Hamilton, oppure altri come Jim Clark, etc.

    Quello che so è che per un momento mi è davvero sembrato che dentro quella macchina in Brasile 2016, sotto il diluvio, ci fosse Ayrton, tornato proprio per quella gara.

    Schumi non è mai stato una cima come velocità massima, mentre in gara era davvero un portento.

    Cosa dire. Max in alcune gare mi ha davvero impressionato. E’ fortissimo.

    Il suo punto debole è il segno. E’ una Bilancia, mi pare. Come Kimi alterna grandi prestazioni a gare in ombra.

    Una cosa è certa, quando è in giornata è davvero difficile batterlo. E’ capace di sorpassare tutti, tranne forse Luigino.

    Non so cosa dire. E’ presto. Dobbiamo vederlo su un team che può vincere il mondiale per capire davvero.

    Deve lavorare molto sulla regolarità. A volte è capace di rovinare tutto per un niente. In questo assomiglia molto a Gilles.

    Sicuro questo ragazzo è molto speciale.

    Il tempo è sempre galantuomo e ci dirà.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati