F1 | AlphaTauri, Gasly: “Sembrava di essere sulle montagne russe”

Il francese ottavo al traguardo, poi settimo per la penalità sul tempo di Stroll

F1 | AlphaTauri, Gasly: “Sembrava di essere sulle montagne russe”

Si aspettava sicuramente qualcosa in più Pierre Gasly, che nella gara di casa dell’AlphaTauri a Imola si è dovuto accontentare della settima posizione. Inizio tremendo per il francese, quinto in griglia, uno dei quattro a montare le wet, mentre gli altri sedici erano tutti su intermedie. Questo di fatto lo ha penalizzato per tutta la prima parte di gara, quando poi, ormai inghiottito fuori dalla zona punti, è stato fatto rientrare ai box per mettere appunto le gomme verdi. Dopo la ripartenza, quando tutti avevano le slick, è riuscito a rimontare fino all’ottava posizione, ma non può certamente essere al settimo cielo per il risultato finale.

“È stato un po’ come essere sulle montagne russe – ha spiegato Gasly. Siamo partiti in quinta posizione e abbiamo provato una strategia diversa con le gomme a inizio gara che ci ha fatti finire subito dietro. Ovviamente ero deluso, ma abbiamo continuato a lottare: dopo la bandiera rossa siamo riusciti a risalire la china e tagliare il traguardo in ottava posizione. Dopo la gara, sono salito in settima e sono abbastanza soddisfatto di questa posizione finale: siamo riusciti a recuperare dei punti cruciali per la squadra, ed è davvero positivo. Sabato abbiamo mostrato il potenziale della macchina, la prossima volta dobbiamo assicurarci di mettere tutto insieme per l’intero fine settimana”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati