F1 | Alfa Romeo, Vasseur: “Kimi in isolamento ma senza sintomi”

"Abbiamo fatto un passo in avanti a Zandvoort, vogliamo fare un buon risultato nella nostra gara di casa", ha concluso

F1 | Alfa Romeo, Vasseur: “Kimi in isolamento ma senza sintomi”

Anche per l’appuntamento di Monza l’Alfa Romeo Racing dovrà fare a meno di Kimi Raikkonen, trovato positivo al Coronavirus nel weekend di Zandvoort. Sarà quindi Kubica a sostituire il campione finlandese nel Gran Premio d’Italia, con i tifosi che purtroppo non potranno dare il giusto tributo all’ultimo iridato con la Ferrari ormai nel lontano 2007. Il supporto sarà quindi tutto per Antonio Giovinazzi e lo stesso Robert, di fatto italiano di adozione.

“Innanzitutto auguriamo una pronta guarigione a Kimi, è ancora in isolamento a casa, senza sintomi e non vediamo l’ora di riaverlo con noi – ha detto Fred Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo Racing. Robert lo sostituirà dopo il buon lavoro di Zandvoort e la squadra farà del suo meglio per supportarlo. Arriviamo in Italia pronti per la nostra gara di casa: dopo lo spettacolo olandese siamo impazienti di vedere cosa hanno in serbo i “Tifosi”. Per l’occasione avremo una livrea speciale e un ricco programma di attività nella nostra sede storica dell’Alfa Romeo, ma vogliamo anche che l’azione in pista si aggiunga allo spirito della festa.  Abbiamo fatto un passo in avanti a Zandvoort con la nostra miglior qualifica dal 2014, e soltanto per circostanze sfortunate non siamo riusciti a lottare per la zona punti. A Monza avremo una sfida completamente diversa e la Sprint Qualifying potrà dare l’occasione per mescolare le carte in gioco. Un buon risultato davanti a questo pubblico sarebbe speciale”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati