Grosjean. “Raikkonen ha lottato regolarmente”

Il francese ha grandi rimpianti con il 3° posto in Ungheria

Grosjean. “Raikkonen ha lottato regolarmente”

Romain Grosjean chiude al terzo posto il GP di Ungheria, passato con aggressività nel finale dal compagno di squadra Kimi Raikkonen, ed è soddisfatto a metà dell’ennesimo podio di questa stagione.

“E’ stato molto dura con Kimi, ma ha fatto quello che doveva fare”, ha detto il francese della Lotus. “Ho lottato per recuperare, ma avevo problemi con le gomme e il risultato è quello che è. Lo stesso è accaduto con Vettel: lui ha recuperato montando le Soft, ma alla fine sono riuscito a portare a casa il terzo posto”.

Grosjean è stato molto bravo a tenere sotto pressione Hamilton, prima che il suo calo lo portasse ad essere passato dal compagno di squadra.
“Siamo stati vicini a lottare per la vittoria, quindi sinceramente sono un po’ deluso da oggi. Sono stato bloccato nei doppiaggi, ho perso 1”5 dietro una vettura e ed è difficile mantenersi dietro al primo su questa pista senza commettere errori. Dietro Lewis stavo perdendo un po’ di grip, allora ci siamo fermati per il nostro primo pit-stop ma è stato un vero disastro. La seconda sosta era OK, ma non ho avuto la possibilità di passarlo nel pit-stop con la strategia: sarebbe stato fondamentale oggi, perché il sorpasso era troppo difficile. Poi ho perso aderenza con le gomme e ho chiuso terzo”, ha spiegato Grosjean.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Ferrari, Arrivabene: “Ungheria gara chiave”

“È un appuntamento che non possiamo fallire”, le parole del team principal del Cavallino
In Ferrari non intendo minimamente alzare bandiera bianca davanti allo strapotere Mercedes. Dopo la scialba prova mostrata di Silverstone, la
News F1

L’Hungaroring si rifà il look

Iniziati i lavori di ristrutturazione di asfalto e strutture
A luglio aveva annunciato un importante piano di restyling grazie all’intervento del governo locale.L’Hungaroring ha già iniziato a cambiare volto.