GP Monaco, Prove Libere 2: Button al top, poi la pioggia rovina i piani

Il bagnato ha impedito ai piloti di girare con le gomme supermorbide

Con le gomme Supersoft Button ha battuto le Ferrari di oltre otto decimi, ma la pioggia ha scombinato tutti i piani
GP Monaco, Prove Libere 2: Button al top, poi la pioggia rovina i piani

Jenson Button è stato il pilota più veloce nella FP2 al GP di Monaco, davanti a Grosjean e alle due Ferrari di Massa e Alonso, ma la pioggia è stata la protagonista della sessione, impedendo ai piloti di verificare il loro potenziale.

L’inglese della McLaren ha infatti ottenuto il miglior tempo della giornata girando in 1’15”746 a inizio delle prove del pomeriggio e utilizzando le gomme Supersoft, rifilando 392 millesimi a Romain Grosjean con la Lotus e 856 e 915 millesimi rispettivamente alle Ferrari di Felipe Massa e Fernando Alonso, che hanno iniziato con le Soft. Poi, ad appena un quarto d’ora dal via, la pioggia: un improvviso scroscio che ha dapprima inumidito la pista e che ha visto alcuni piloti, tra cui Alonso, continuare a girare con le gomme da asciutto, e che poi crescendo d’intensità ha obbligato tutti a montare le Intermedie. I tempi in questo caso sono stati molto più lenti, circa 20” in più rispetto a quelli da asciutto, anche se nel finale di prove con la pista che si asciugava Mark Webber su Red Bull è stato capace di fare 1’32”, 17” più lento di Button.

Webber con gomme da asciutto ha terminato settimo a 1”4 da Button, preceduto da Pastor Maldonado con la Williams e da Nico Rosberg con la Mercedes. Alle spalle dell’australiano, staccato di soli 5 millesimi, si è piazzato Kamui Kobayashi con la Sauber, poi Michael Schumacher con l’altra Mercedes e infine ha completato la Top 10 Sebastian Vettel con la Red Bull numero 1. Per il campione del mondo un divario da Button di 1”5, che però è poco indicativo visto che l’altro pilota della McLaren ha chiuso a 1”629 dal compagno di squadra. Prove dunque assolutamente interlocutorie e la pista scivolosa ha visto numerosi lunghi: tra questi, Sergio Perez con la Sauber, Heikki Kovalainen con la Caterham riparata a tempo di record, Maldonado e il suo compagno di team Bruno Senna e infine anche Felipe Massa sono stati vittime di lunghi alla curva Mirabeau. Nessun pilota comunque è stato coinvolto in incidenti. Le prove libere continueranno domani, con inizio alle ore 11.

Lorena Bianchi

Ecco i tempi della FP2:

Pos Pilota Team Tempo Giri
 1. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m15.746 14
 2. Romain Grosjean Lotus-Renault 1m16.138s + 0,392 17
 3. Felipe Massa Ferrari 1m16.602s + 0,856 19
 4. Fernando Alonso Ferrari 1m16.661s + 0,915 21
 5. Pastor Maldonado Williams-Renault 1m16.820s + 1,074 18
 6. Nico Rosberg Mercedes 1m17.021s + 1,275 13
 7. Mark Webber Red Bull-Renault 1m17.148s + 1,402 21
 8. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m17.153s + 1,407 20
 9. Michael Schumacher Mercedes 1m17.293s + 1,547 9
10. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m17.303s + 1,557 19
11. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m17.375s + 1,629 17
12. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m17.395s + 1,649 19
13. Bruno Senna Williams-Renault 1m17.655s + 1,909 18
14. Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1m17.800s + 2,054 23
15. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1m18.251s + 2,505 22
16. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1m18.440s + 2,694 23
17. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1m18.522s + 2,776 20
18. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m18.808s + 3,062 24
19. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m19.267s + 3,521 23
20. Timo Glock Marussia-Cosworth 1m19.309s + 3,563 27
21. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1m20.029s + 4,283 13
22. Charles Pic Marussia-Cosworth 1m20.240s + 4,494 19
23. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1m20.631s + 4,885 12
24. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1m20.886s + 5,140 10

GP Monaco, Prove Libere 2: Button al top, poi la pioggia rovina i piani
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

50 commenti
  1. Gianluca RB

    25 maggio 2012 at 23:58

    Maldonado sembrava all’inizio essere un nuovo caso Rosberg-China, cioé una mezza comparsa

    però si sta confermando, vedremo domani, io comunque se dovrei scommettere, punterei su Hamilton o Alonso per la Pole

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati