F1 | Williams, Kubica sul GP del Messico: “Tracciato unico a causa dell’altitudine”

Russell: "Mi piace provare nuovi circuiti"

F1 | Williams, Kubica sul GP del Messico: “Tracciato unico a causa dell’altitudine”

La Williams si avvicina al Gran Premio del Messico con le stesse ambizioni dichiarate a inizio campionato. Le due FW42 devono arrivare sane e salve al traguardo, sperando di non perdere pezzi con l’andare delle sessioni. Kubica, dopo le parole al veleno di Suzuka prova a concentrarsi solo sul lavoro da fare (cederà la sua vettura a Latifi nelle PL1), mentre Russell non vede l’ora di provare per la prima volta il tracciato intitolato ai fratelli Rodriguez.

“Non vedo l’ora di andare a Città del Messico – ha dichiarato Kubica. Ho avuto la possibilità di guidare sul vecchio layout per una esibizione più di dieci anni fa, quindi sarà una nuova esperienza per me. E’ un posto unico, perché corriamo ad altitudini elevate, quindi il livello di carico aerodinamico sarà molto più basso a causa della densità dell’aria. Darò la mia vettura a Nichols nelle Libere 1, quindi dovrò imparare la pista molto rapidamente durante la seconda sessione”.

“Penso che il Messico sarà un weekend impegnativo per tutti a causa dell’altitudine del circuito, ma anche per il caldo – ha detto Russell. Sarà un fine settimana interessante per quanto mi riguarda: non ho mai guidato su questa pista e mi piace provare nuovi circuiti. Sarà una sfida entusiasmante”.

F1 | Williams, Kubica sul GP del Messico: “Tracciato unico a causa dell’altitudine”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati