F1 Test | Ferrari, Leclerc: “Quest’anno abbiamo adottato un approccio diverso”

"Il feeling con la vettura è buono, ma è impossibile compararla con quella del 2019", ha aggiunto

F1 Test | Ferrari, Leclerc: “Quest’anno abbiamo adottato un approccio diverso”

da Barcellona, Spagna

E’ un Charles Leclerc soddisfatto quello che si è presentato ai giornalisti al termine della prima giornata di test al Montmelò. Il monegasco, che ricordiamo ha sostituito all’ultimo minuto Vettel per un attacco influenzale del tedesco, ha completato 132 giri, portando al termine il programma di lavoro imposto dalla Ferrari per la giornata di oggi. Il feeling con la vettura e le prime impressioni sono buone, ma chiaramente è troppo presto per poter trarre delle conclusioni.

“E’ stata una giornata positiva – ha ammesso Leclerc. Abbiamo rispettato i piani previsti e concordati stamattina, quindi siamo soddisfatti. Dal punto di vista della performance è un po’ difficile dire a che punto siamo, perché sono solo le prime ore di test e quest’anno c’è stato un approccio un po’ diverso da parte nostra: ci stiamo concentrando per conoscere telaio e aerodinamica prima di poter spingere al limite. Abbiamo imparato dall’anno scorso, da quello che è successo tra test e prima gara, stiamo provando a migliorare questo aspetto, quindi spero che pagherà per il primo appuntamento di Melbourne, ma per adesso non posso esprimere un parere sulla prestazione. I numeri dicono che c’è più carico aerodinamico, è sempre una buona cosa. In termini di feeling abbiamo fatto alcune prove oggi e sono state molto positive, mi sono trovato bene con la vettura, ma non posso fare delle comparazioni con la versione 2019 della macchina: c’è ancora un ampio margine di miglioramento sia per noi che per gli altri, è un aspetto importante, dunque concentriamoci su noi stessi e proviamo ad avere la migliore macchina per la prima gara”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati