F1 | Red Bull, Christian Horner festeggia la prima pole in casa: “Grande lavoro di Max”

"Checo dovrà passare subito Norris e mettere pressione a Lewis, sarà una bella gara" ha aggiunto il team principal

F1 | Red Bull, Christian Horner festeggia la prima pole in casa: “Grande lavoro di Max”

La Red Bull porta a casa, letteralmente, un’altra pole position, la seconda consecutiva di Max Verstappen. E’ la prima volta che il team austriaco conquista la pole sul circuito di proprietà a Spielberg, che è stato reintrodotto nel calendario dal 2014. Una grande conquista per Verstappen, che domani si giocherà tutto già dai primi metri. L’olandese condividerà la prima fila con Lewis Hamilton, che avanza di una posizione in griglia grazie alla penalità inflitta venerdì a Valtteri Bottas. I due Mercedes e Verstappen sono stati gli unici a segnare il giro veloce in Q2 su mescola media, e sullo stesso set cominceranno il Gran Premio di Stiria. Checo Perez ha avuto, invece, qualche problema già al venerdì e così in qualifica: il messicano ha ammesso di aver faticato con il bilanciamento della vettura nei cambi gomme. Perez si qualifica in quinta posizione, ma si schiera sulla quarta casella accanto a Lando Norris, grazie alla penalità di Bottas.

Un’altra grande performance della squadra oggi, che conquista la prima pole position al Red Bull Ring – ha detto il team principal Christian Horner – Max ha fatto di nuovo un grande lavoro, completando due giri in Q3 abbastanza veloci per la pole, è la prima volta che ne fa due consecutive. Dopo un primo tentativo pulito in Q1 per Max, abbiamo tentato con le medie nel Q2 ed è riuscito a segnare un buon tempo senza problemi.

Checo si è migliorato sessione dopo sessione, e per lui abbiamo optato per la soft, creandoci così due strategie diversificate per la gara – continua Horner – il primo tentativo su gomme usate in Q3 è andato bene per Checo, che si è poi migliorato con il set nuovo: partirà dalla quarta posizione grazie alla penalità di Valtteri. Sergio deve fare in modo di sorpassare Norris in fretta, credo che possa farcela, e per poi mettere assolutamente pressione a Lewis per cercare di vincere. Una cosa è sicura, ci sarà una bella lotta serrata davanti“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Verstappen, giorni di un futuro passato

Il pilota olandese è a un bivio: la gloria o una sconfitta già vista
Sembrava lanciatissimo, un vincitore seriale divenuto ormai inarrestabile, incontenibile, una forza della natura che dopo anni di monologo targato Mercedes