F1 | McLaren, Zak Brown: “Siamo migliorati, ma c’è ancora del divario con i top team”

"Sorpreso dalla vicinanza con Red Bull in Bahrain", ha aggiunto

F1 | McLaren, Zak Brown: “Siamo migliorati, ma c’è ancora del divario con i top team”

La McLaren ha iniziato bene questo 2019, con un Lando Norris in splendida forma e che in Bahrain ha conquistato il sesto posto. Il team di Woking sembra aver fatto un notevole passo in avanti in termini di telaio, e grazie alla nuova specifica del motore Renault il pacchetto sembra davvero funzionare alla grande. Alcuni addetti ai lavori hanno detto che la McLaren potrà dare fastidio alla Red Bull per tutta la stagione, ma i vertici del sodalizio britannico non vogliono sbilanciarsi.

“Lottare costantemente con la Red Bull mi sembra molto ottimistica come considerazione – ha detto il CEO di McLaren Zak Brown ad Autosport. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal fatto che eravamo molto vicini a loro durante il weekend, ma ritengo che ancora ci sia un grande divario tra i tre top team e il resto della compagnia, e la gara del Bahrain non cambierà le nostre opinioni. Sicuramente abbiamo fatto un passo avanti, ma i team del centro gruppo sono tutti molto vicini, non c’è niente tra il quarto e il nono. Penso che ci saranno weekend nei quali saremo la quarta/quinta squadra e altri dove saremo ottavi/noni. Finora siamo stati vicini al quarto in qualifica e gara, ma dipenderà dal tracciato. Su Carlos e Lando siamo molto contenti: se si guarda alle altre squadre, alcune hanno una divisione tra i due piloti, ma sono contento di quello che abbiamo, perché può fare la differenza nel campionato costruttori”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati