F1 | Red Bull, Verstappen: “La Mercedes sarà molto veloce a Barcellona”

"Stiamo guardando ogni aspetto per rimanere nella lotta mondiale", ha detto l'olandese

F1 | Red Bull, Verstappen: “La Mercedes sarà molto veloce a Barcellona”

Banco di prova importante per la Red Bull a Barcellona. Nel Gran Premio di Spagna che si svolgerà nel prossimo weekend ci sarà il quarto atto del confronto tra Hamilton e Verstappen. La Mercedes sul tracciato catalano fa un po’ quel che vuole da quando è entrata l’era ibrida in Formula 1. Solo nel 2016, quando l’inglese e Rosberg si buttarono fuori al primo giro è stato interrotto questo dominio, proprio dal giovane olandese, oggi in lotta per il mondiale con il sette volte iridato. La Red Bull deve replicare dopo la vittoria di Lewis a Portimao, in un tracciato che però potrebbe esserle sfavorevole.

“Barcellona avrà sempre un posto speciale nei miei ricordi – ha dichiarato Verstappen. La prima vittoria in Formula 1 è piuttosto emozionante, è stato uno shock per tutti visto che era il debutto con la Red Bull. Non mi commuovo spesso, ma quel giorno ero quasi sul punto di piangere, così come mio padre. Non è stato facile, bisogna lavorare per arrivare a quei livelli. Certamente mio papà mi ha aiutato, preparandomi molto bene, ma non ci sono mai certezze, non sai mai se arriverai o meno in Formula 1. E’ stata una giornata incredibile, non se lo aspettava nessuno, quindi non la dimenticherò mai. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato con me per raggiungere questo obiettivo”.

“Tornando ai giorni nostri, penso che Barcellona possa essere una pista buona per noi, ma mi aspetto una Mercedes molto veloce, quindi dipenderà da chi riuscirà a trovare l’assetto migliore. Sappiamo che Barcellona ha livelli di grip piuttosto normali rispetto a Portimao, quindi possiamo vedere il ritmo reale delle vetture. Ho già guidato qui quest’anno con le auto GP con mio padre tra l’altro. Siamo in gara a livello di sviluppi con la Mercedes, dobbiamo assicurarci di rimanere a questo livello per il resto della stagione e continuare a migliorare ogni fine settimana. Ci sono tante cose da imparare da un weekend di gara, niente è perfetto, stiamo guardando ogni aspetto per rimanere in lotta”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati