F1 | Honda, Motohashi: “Soddisfatti dal lavoro svolto nei test”

"I dati raccolti saranno utili già a partire dal Gran Premio della Cina", ha concluso

F1 | Honda, Motohashi: “Soddisfatti dal lavoro svolto nei test”

La Honda in queste prime due uscite stagionali si è dimostrata molto affidabile, con picchi di prestazioni importanti specialmente nella tappa di Melbourne. Il motorista giapponese sembra davvero aver fatto un bel balzo in avanti, e probabilmente ha anche scavalcato la Renault nella classifica dei motoristi per quanto riguarda affidabilità e prestazioni, ma attenzione, sono passate solo due gare.

“Il secondo e ultimo giorno di test in Bahrain si è svolto in condizioni di pista asciutta dopo l’inaspettata pioggia che ha fatto perdere molto tempo nella prima giornata – ha detto Masamitsu Motohashi, vice direttore tecnico della Honda. Abbiamo fornito le power unit per tre vetture: una per la Red Bull e due per la Toro Rosso, che con una delle due vetture ha però preso parte ai test Pirelli. Grazie a una giornata esente da problemi, siamo stati in grado di recuperare il tempo perso e tutte le nostre macchine hanno chiuso completando più di 100 giri. Il nostro programma si è basato sull’ottimizzazione dei settaggi della power unit in vista delle prossime gare e i risultati sono stati soddisfacenti. Il lavoro di questi due giorni ci sarà utile già dal prossimo round della stagione in Cina”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati