F1 | Hamilton: “Ci siamo arrivati vicini, ma la Ferrari ha una macchina fenomenale”

Prima fila al fianco di Vettel per il campione del mondo in carica

F1 | Hamilton: “Ci siamo arrivati vicini, ma la Ferrari ha una macchina fenomenale”

Torna a occupare le posizioni di testa Lewis Hamilton, in occasione delle qualifiche del GP dell’Azerbaijan, anche se il britannico ha dovuto accontentarsi del secondo posto, alle spalle di Vettel, al fianco del quale partirà dalla prima fila. Una Mercedes finalmente migliorata fa però ben sperare il britannico campione del mondo in carica, che ha parlato così a fine giornata.

“Ci siamo arrivati vicini, abbiamo fatto il possibile per agguantare la pole. Pensavo di essere avanti tre decimi fino alla curva 15, invece sono arrivato al traguardo con due decimi di ritardo; ho perso qualcosa alla fine ma Sebastian ha fatto un ottimo lavoro, sono stati più veloci questo weekend. Ovviamente alla Ferrari hanno una macchina fenomenale quest’anno ma sono davvero molto contento del lavoro fatto dal team per farci recuperare tutto il terreno che abbiamo perso ieri. Anche Valtteri ha fatto un ottimo lavoro, quindi siamo lì in lotta. Questa credo sia la quinta migliore pista per superare: non è impossibile dunque, e cercheremo di dare del filo da torcere a Sebastian domani”.

“Oggi, nonostante il vento traverso, soprattutto nel rettilineo dove fai fatica a tenere la macchina dritta, e mentre passi in mezzo agli edifici, ho avuto tra le mani una bella macchina: è stata anche una soddisfazione guidarla”.

4.2/5 - (4 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati