F1 | Stroll cauto sulle possibilità Aston Martin: “Non diventeremo un top team all’improvviso”

Su Vettel ha dichiarato: "Ha molta esperienza, ma preferisco concentrarmi sul mio lavoro"

Stroll carico per questa nuova esperienza sotto il nome Aston Martin
F1 | Stroll cauto sulle possibilità Aston Martin: “Non diventeremo un top team all’improvviso”

Nonostante le aspettative di stampa e tifosi, Lance Stroll ha preferito tenere i piedi ben saldi per terra per quello che riguarda l’esordio del marchio Aston Martin in Formula 1. In una chiacchierata concessa ai microfoni di Auto Hebdo, il pilota canadese ha parlato degli obiettivi per il 2021, evidenziando come il marchio inglese debba continuare a lavorare sul progetto avviato lo scorso campionato, senza farsi prendere da un’eccessiva foga che, ovviamente, finirebbe per penalizzare lo sviluppo portato avanti negli ulti due anni.

“Le risorse di Aston Martin non cambieranno il DNA che si è costruito la nostra squadra nelle ultime stagioni”, ha affermato Lance Stroll. “Quest’anno non diventeremo improvvisamente un top team, anche perché avere tutti gli strumenti e le risorse economiche a disposizione è una cosa, ma sfruttarle al massimo è un’altra”.

Su Vettel ha invece dichiarato: “Ha molta esperienza e sa perfettamente cosa deve fare la squadra per raggiungere il successo. Personalmente non mi aspetto nulla di speciale. Ho il mio lavoro da svolgere e voglio focalizzarmi solo su quello”.

Conclusione infine sui nuovi regolamenti: “La base sarà simile a quella dello scorso anno, ma i cambiamenti all’aerodinamica non sono così insignificanti come si dice. E’ una nuova sfida per tutti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati