F1 | Alfa Romeo, Giovinazzi senza radio per tutta la gara: “Non riuscivo a comunicare col team”

"La macchina si comportava diversamente da curva a curva per via del vento", ha aggiunto

F1 | Alfa Romeo, Giovinazzi senza radio per tutta la gara: “Non riuscivo a comunicare col team”

Gara abbastanza anonima di Antonio Giovinazzi, giunto quindicesimo nel Gran Premio del Portogallo. L’Alfa Romeo Racing continua ad avere grossi problemi in questo mondiale 2020, ma la prestazione del pilota di Martina Franca oggi non è stata sicuramente sufficiente, vedendo anche la bella gara di Raikkonen. Adesso c’è bisogno di resettare tutto e pensare alla gara di Imola, in programma tra sette giorni.

“Gara difficile, resa ancora più complicata dall’assenza di comunicazioni radio sin dal primo giro – ha ammesso Giovinazzi. Non potevo parlare con il team, dovevo solo portare la macchina al traguardo, cosa che abbiamo fatto. Il vento non ha facilitato le cose, le raffiche modificavano il comportamento della vettura da una curva all’altra, è stato difficile prendere il ritmo. Speriamo di poter fare qualcosa di meglio a Imola, c’è il potenziale e la pista dovrebbe adattarsi alle nostre caratteristiche”.

Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati