Raikkonen: “Siamo molto veloci e partiamo in un’ottima posizione”

Il finlandese è convinto di poter sfruttare il caldo per fare il colpaccio a Valencia

Raikkonen: “Siamo molto veloci e partiamo in un’ottima posizione”

Kimi Raikkonen chiude con un quinto posto la Qualifica di Valencia: viste le splendide gare della vettura anglofrancese, contrapposte a delle qualifiche deludenti, partire in alto era uno degli obiettivi del team.

“E’ stata una giornata combattuta, eravamo tutti molto vicini in qualifica, soprattutto in Q2, quindi è bello essere quinto in griglia”, ha spiegato l’ex ferrarista. “La macchina è andata bene, anche se devo recriminare qualcosa: se avessimo potuto migliorare solo un po’ nel mio ultimo giro poi avremmo potuto guadagnare un paio di posti, ma è comunque un miglioramento rispetto all’ultima volta. Sono molto contento di questo”.

Il finlandese afferma che ora la E20 è più facile da guidare e ciò si riflette nella sua guida: a Valencia Raikkonen ha ottenuto pressoché lo stesso tempo del compagno di squadra Grosjean, venendo superato per soli 8 millesimi. “Abbiamo trovato alcune novità per il setup questa mattina nella FP3 per rendere la vettura più facile da guidare. Non vedo l’ora di domani. La macchina di solito va bene in gara quando fa caldo, quindi vediamo cosa possiamo fare”, ha concluso Raikkonen, ricordando come la Lotus sia in grado di ottimizzare le gomme con le temperature più elevate.

Lorena Bianchi

Raikkonen: “Siamo molto veloci e partiamo in un’ottima posizione”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

15 commenti
  1. gianfranco

    23 giugno 2012 at 17:59

    Dai c-a-z-z-o Kimi!

  2. Mattia

    23 giugno 2012 at 18:06

    Credo che le Lotus potranno sopravanzare Maldonado e forse impensierire Hamilton, ma Vettel mi sembra un po’ troppo veloce.

  3. Giancarlo

    23 giugno 2012 at 20:50

    Anche in Barhain Vettel sembrava avesse un altro passo e Kimi ha sfiorato la vittoria partendo dalla sesta fila.Io ci credo!!!

  4. Ale

    23 giugno 2012 at 21:53

    ecco….era già stati definito un fallito….mi sembra che tanto lento non sia…

    se ha avuto dei problemi con la macchina perchè non gli piaceva, eh? e allora? perchè lui non li può avere?

    se domani potrà fare ciò che ha in mente sarà un candidato per la vittoria, Grosjean è ancora troppo giovane (nella testa) e magari commette ancora qualche cazzata, se non in questo in qualche altro gp, di sicuro

    • Giuseppe

      24 giugno 2012 at 17:31

      Grosjean l’ha battuto un’altra volta. Qualifica e gara.

  5. f1expert

    23 giugno 2012 at 23:52

    Sul passo gara ne ha di più del compagno e partire quinto è sicuramente positivo. Il problema, se tutti dovessero essere vicini, saranno i pit perchè la Lotus sembra troppo lenta per non parlare delle strategie. Con una buona partenza può lottare per la vittoria

  6. Alien

    24 giugno 2012 at 01:21

    Grosjean è un ottimo avversario, confido che da qui in poi Kimi trovi quel margine di miglioramento,che son certo sia ancora nel suo potenziale, per potergli star spesso se non sempre davanti. Dovrebbe prendersi “un pò più sul serio”

  7. prost

    24 giugno 2012 at 01:46

    NON MI Fà PAURA MANCO PE O CAZZ
    VINCE Grojean

  8. V-Ryven

    24 giugno 2012 at 10:41

    E’ stato avvistato un camion ALGIDA entrare nella pit lane.. Goditeli Kimi, ma non ti abbuffare che la gelateria potresti averla domani.. E fai in modo ke il gelato non sia un calippo…..

  9. Francesco

    24 giugno 2012 at 11:30

    allora siamo quinti a 4 decimi dal primo nonostante un t3 non proprio ottimo, inoltre ha anche risparmiato 1 set di gomme soft nuove a differenza degli altri quindi oggi potrà essere un grande protagonista..

  10. Giancarlo

    24 giugno 2012 at 12:49

    E’ meglio partire in quinta posizione che in quarta, per sfruttare la parte pulita della pista.In più la prima curva si prende all’interno, e anche se si ha meno accelerazione si può tentare una staccato per il sorpasso.Qui si sa che la partenza è importante!! forza Kimi

  11. pilota54

    24 giugno 2012 at 12:59

    Kimi è un Grande. Aveva la prima fila a portata di mano dopo i primi due settori, ma nel terzo settore deve aver fatto un piccolo errore, peccato essere dietro il compagno solo per 8 millesimi. Mi attendo da lui una grande gara a SPA, dove è il King riconosciuto (4 vittorie), ma anche oggi può puntare alla vittoria. Vai Kimiiiiii.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Valencia, addio alla F1?

Il circuito preso d'assalto dai ladri
Il futuro di Valencia in Formula 1 sarebbe ormai segnato e la città spagnola potrebbe non ospitare mai più un
Focus F1

La pazza idea di Ecclestone: un GP a Londra

Il patron della F1 sarebbe tentato dall'idea di una gara nel cuore della capitale britannica
Bernie Ecclestone a 81 anni pare immune dagli scandali finanziari che lo circondano e pensa a nuove gare sempre più
Focus F1

A Valencia spettacolo e 58 sorpassi

La bellissima gara di domenica scorsa fa crescere il rammarico per una pista che è a rischio eliminazione dal calendario
Descritto in anticipo come una corsa noiosa, il GP d’Europa di Valencia è stato uno dei gran premi più belli