Hamilton: “Sono sorpreso dalla prima fila”

L'inglese della McLaren ha battuto in qualifica Maldonado e Grosjean e si è arreso al solo Vettel

Per il vincitore dell'utlima gara a Montreal i team da temere sono la Lotus e la Ferrari
Hamilton: “Sono sorpreso dalla prima fila”

Lewis Hamilton si dice molto sorpreso per essere riuscito a qualificarsi in prima fila per il Gran Premio d’Europa a Valencia.

Il pilota della McLaren partirà domani dalla seconda posizione alle spalle della Red Bull di Sebastian Vettel, ma Hamilton ha ammesso la sorpresa per essere così in alto sulla griglia di partenza dati i suoi problemi di assetto. “Mi aspettavo di essere molto più indietro,” ha detto il vincitore del GP del Canada. “Abbiamo faticato tutto il weekend e in qualifica ho dovuto fare alcuni azzardi per il setup che volevo, ed è sembrato funzionare. Sono molto, molto sorpreso. I ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro per farmi fare un buon giro e la macchina andava abbastanza bene. Il divario è ancora abbastanza grande e perciò sarà una gara piuttosto difficile domani, come sempre.”

Il britannico teme soprattutto le due Lotus alle sue spalle, quelle guidate da Romain Grosjean e Kimi Raikkonen. “Le Lotus sono estremamente comptetitive e penso che saranno loro da tenere d’occhio domani. Ma certo anche la Ferrari sarà veloce sulle lunghe percorrenze. Abbiamo bisogno di preservare il più possibile le nostre gomme in queste condizioni difficili”, ha chiuso il pilota inglese.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

11 commenti
  1. anonima

    23 Giugno 2012 at 16:18

    Non vi lamentate CARI TIFOSI oggi nella foto il dito indice non c’e’,neanche il medio peccato 😛

    • Luca RB

      23 Giugno 2012 at 16:36

      ahahahahah si peccato,sopratutto per quelli che gia’lo davono per finito. Le macumbe ci portano fortuna 😉

    • Matteo

      23 Giugno 2012 at 16:43

      La loro invidia sara’la fortuna di Vettel.Complimenti a Hamilton finalmente sta’ facendo capire alla scuderia che non e’ portato per fare il secondo a nessuno,certo che se la Red Bull e la Mclaren perdono Vettel e Hamilton le prime file li possono salutare con la manina ciao ciao.

      • julien

        23 Giugno 2012 at 16:59

        Hamilton seconda guida ,Button prima guida , una cosa ridicola .

  2. Mattia

    23 Giugno 2012 at 16:53

    Prima delle qualifiche Button aveva detto che erano veloci nel giro secco, ma che avevano problemi nei long run.
    Sarà interessante vedere se hanno risolto questo problema alla McLaren, altrimenti per Vettel la vittoria è quasi sicura.

    • David

      23 Giugno 2012 at 17:03

      anche in Canada Vettel la vittoria era quasi sicura …
      invece come è andata?

      • Luca RB

        23 Giugno 2012 at 18:00

        Canada?Quelli sono vittorie che io chiamo fortuiti e non di merito.

      • Mattia

        23 Giugno 2012 at 18:01

        A dir la verità in Canada già dalla prove libere si vedeva che Hamilton andava forte.

      • David

        23 Giugno 2012 at 18:42

        Mattia mi sa che hai ragione

      • Armin

        23 Giugno 2012 at 22:54

        @Luca RB … HAHAHHAHAHA MI FAI PENA !!!!
        Proprio fortuita … ammetti che stai ancora rosicando, la vittoria di Hamilton era assicura da dopo la prima fermata ai Box, quando a superato Vettel con la sosta e Alonso in pista !
        Un po di obiettivita per favore …

  3. luciano n

    24 Giugno 2012 at 12:44

    Oggi con il caldo le red bull non dovrebbero avere problemi,credo che Vettel vinca senza problemi

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Valencia, addio alla F1?

Il circuito preso d'assalto dai ladri
Il futuro di Valencia in Formula 1 sarebbe ormai segnato e la città spagnola potrebbe non ospitare mai più un
Focus F1

La pazza idea di Ecclestone: un GP a Londra

Il patron della F1 sarebbe tentato dall'idea di una gara nel cuore della capitale britannica
Bernie Ecclestone a 81 anni pare immune dagli scandali finanziari che lo circondano e pensa a nuove gare sempre più
Focus F1

A Valencia spettacolo e 58 sorpassi

La bellissima gara di domenica scorsa fa crescere il rammarico per una pista che è a rischio eliminazione dal calendario
Descritto in anticipo come una corsa noiosa, il GP d’Europa di Valencia è stato uno dei gran premi più belli