Formula 1 | Horner cauto: “Non siamo i favoriti per la conquista del mondiale”

"Ci sono ancora due gare da affrontare e tante opportunità che la Mercedes può cogliere", ha aggiunto

Horner sulla sfida Red Bull-Mercedes per il titolo mondiale
Formula 1 | Horner cauto: “Non siamo i favoriti per la conquista del mondiale”

La Red Bull non partirà per l’Arabia Saudita con il ruolo di “favorita” per la conquista del mondiale piloti e costruttori, parola di Christian Horner.

Intervistato dai media britannici, il Team Principal della scuderia anglo-austriaca ha preferito tenere i piedi ben piantati per terra in vista del finale di questa stagione, precisando come la Mercedes, grazie alle performance mostrate in Brasile e Qatar, sia ancora totalmente in gioco per la conquista del bottino “pieno”.

Verstappen, ricordiamo, si presenterà a Jeddah con 14 punti di vantaggio sul rivale, ma quest’ultimo potrà contare su una power unit con poco chilometraggio che potrà essere sfruttata al 100% del proprio potenziale.

“Non siamo i favoriti per la conquista del titolo mondiale, nella maniera più assoluta”, ha dichiarato il Team Principal della Red Bull. “Abbiamo un vantaggio in termini di punti nella classifica del mondiale piloti, ma ci sono ancora due gare da affrontare e tante opportunità che la Mercedes può cogliere. Siamo lontani dall’avere il titolo mondiale in mano, soprattutto dopo quanto abbiamo visto in Brasile e Qatar”.

2.3/5 - (3 votes)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati