Formula 1 | Alfa Romeo Sauber, Leclerc: “Aspettative sul 2018? Difficile fare delle previsioni”

"Vogliamo fare bene, ma per capire il nostro livello sarà importante la messa in pista dell'auto" ha aggiunto

Formula 1 | Alfa Romeo Sauber, Leclerc: “Aspettative sul 2018? Difficile fare delle previsioni”

In un’intervista rilasciata ai microfoni di crash.net, Charles Leclerc ha parlato delle aspettative per il 2018, sottolineando come il team Alfa Romeo Sauber stia lavorando per ricattare l’ultimo deludete campionato. L’obiettivo della squadra sarà progredire con le prestazioni, cercando di svolgere il miglior lavoro possibile per quanto riguarda lo sviluppo dell’auto.

Nonostante questo, però, il monegasco non ha fissato delle aspettative per il prossimo mondiale, sottolineando come il reale livello della squadra si vedrà dopo i test invernali. Essendo un rookie, Leclerc vuole restare con i piedi ben piantati per terra, non fissandosi degli obiettivi personali per la prima parte del campionato.

Ecco le parole di Charles Leclerc: “Difficile creare delle aspettative prima del primo test. Vogliamo certamente fare bene, ma per capire il nostro livello sarà importante la messa in pista dell’auto. Nelle categorie junior puoi partire con qualche aspettativa, prefissarti degli obiettivi, ma in Formula Uno è tutto diverso, soprattutto se sei un rookie. Come al solito cercherà di fare il miglior lavoro possibile, ma il nostro reale valore si vedrà dopo i test”.

“Abbiamo il nuovo propulsore Ferrari e un team fantastico, ragion per cui è facile ipotizzare un 2018 migliore, ma per i riscontri reali dovremmo aspettare il mese di febbraio” ha aggiunto

Roberto Valenti

Formula 1 | Alfa Romeo Sauber, Leclerc: “Aspettative sul 2018? Difficile fare delle previsioni”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati