Ferrari, ultime chances a Monza

Ferrari, ultime chances a Monza

La Ferrari a Monza si gioca l’ultima carta del suo mondiale, se il team non otterrà un buon risultato scriverà la parola fine alla sua stagione 2010 di Formula 1.

La decisione è stata presa dai vertici del team durante una riunione post Gran Premio del Belgio. Il distacco di 41 punti di Alonso dal leader, se incrementato, diventerebbe troppo ampio e difficilmente recuperabile, anche con i punteggi attuali e con sei gare da disputare. Se la squadra non ridurrà lo svantaggio in classifica verrà interrotto lo sviluppo della F10 e tutte le risorse saranno concentrate sulla vettura 2011.

La conferma arriva direttamente da Stefano Domenicali: “Se Monza dovesse andare male e far aumentare il vantaggio della Red Bull a partire da lunedì utilizzeremo tutte le nostre risorse e convoglieremo tutto il personale sul progetto della vettura per la prossima stagione”.

L’uscita di pista di Alonso a Spa è costata moltissimo alla Ferrari in termini di punti e durante l’anno lo spagnolo ha commesso un po’ troppi errori. Fernando è stato oggetto di diverse critiche da diversi addetti ai lavori, tra cui Ecclestone e Lauda che lo hanno giudicato incapace di emulare il ruolo di Schumacher.

Da Maranello difendono il pilota e sempre tramite Domenicali: “Alonso mi ricorda molto Schumacher. Da quando sono in Ferrari non ho mai visto un pilota capace di imporre la sua presenza forte a Maranello e di seguire tutte le nostre attività con convinzione”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

16 commenti
  1. webferrari

    8 Settembre 2010 at 13:11

    Domenicali: “Se la squadra non ridurrà lo svantaggio in classifica verrà interrotto lo sviluppo della F10 e tutte le risorse saranno concentrate sulla vettura 2011. ”

    Questo modo di pensare…non mi piace nulla !

  2. SEZAR

    8 Settembre 2010 at 13:45

    Webferrari, quello è un atteggiamento da perdenti!! Dovrebbero puntare sempre al max. Nn s sa mai cosa può succedere anke se gli altri team sn molto più agguerriti e concentrati!!

  3. carlo

    8 Settembre 2010 at 14:36

    E’ un segnale politico: “non ci punite e noi rinunciamo al mondiale”.

  4. carlo

    8 Settembre 2010 at 14:38

    Ho sbagliato, in realtà il segnale non è “noi rinunciamo al mondiale” ma “noi rinunciamo a lottare per il mondiale”

  5. David

    8 Settembre 2010 at 16:43

    Alonso e Massa sono i piloti piu scarsi della Hispania!!

  6. Marcello

    8 Settembre 2010 at 16:54

    Mi sembra che queste parole le ho già ascoltate l’anno scorso, cari signori Ferrari, voi dovreste essere il fiore all’occhiello della tecnologia Italiana, ci siamo ridotti tanto male?
    Credo che se andate avanti con questa politica, non ne farete una buona.
    Oltre a questo siamo rimasti anche senza motori “freschi” i motori sono invariati da un sacco di tempo, un altro enigma.
    Saluti
    Marcello.

  7. Denis

    8 Settembre 2010 at 17:04

    vero che non bisogna mai arrendersi…ma se Fernando al termine del gp di Monza avesse 60 e passa punti di svantaggio dal primo io la vedrei molto dura. Non hanno detto che non corrono più…ma solo che interromperebbero lo sviluppo di nuovi aggiornamenti che sarebbero controproducenti a mio avviso in previsione 2011 (ovvero hanno constatato che gli aggiornamenti futuri della F10 non sono trasferibili su una ipotetica F11).
    Mi auguro che Domenica sera lo svantaggio sarà sotto i 30 punti.

  8. danowski

    8 Settembre 2010 at 20:37

    l’anno scorso han fatto la stessa cosa e infatti quest’anno hanno la macchina da battere… come no

  9. Denis

    8 Settembre 2010 at 22:32

    @danowski
    appunto! e’ questo il grave 🙁
    pensa come sarà la macchina se iniziano in ritardo!

  10. luciano

    8 Settembre 2010 at 23:59

    speriamo che non si scordino il motore

  11. Massimo

    9 Settembre 2010 at 07:57

    ahahah certo che la ferrari da quando non c’è più todh è proprio ridicola..non l’hanno ancora capito che il loro ciclo vincente è finito ormai da 3 anni..vincono solo i grandi come schumi e kimi..non quelli che parlano come alonso

  12. Walter

    9 Settembre 2010 at 08:47

    “Se la squadra non ridurrà lo svantaggio in classifica verrà interrotto lo sviluppo della F10 e tutte le risorse saranno concentrate sulla vettura 2011”

    Forse più che 2011, voleva dire 2111… ahahaaaaa

    Ogni anno a fine stagione dicono la stessa cosa, concentrano lo sviluppo per il prossimo anno ma poi falliscono miseramente..

  13. compare geppetto

    9 Settembre 2010 at 13:29

    quanta invidia su questo forum.

    forza Ferrari sempre, ovunque e comunque.

  14. Stefano

    9 Settembre 2010 at 14:39

    basta che non perdano il terzo posto in classifica costruttori, per il resto fanno bene a concentrarsi sulla prossima stagione

  15. Daniele

    9 Settembre 2010 at 15:23

    A casa Domenicali ed Alonso.
    Vogliamo avversari veri non sigorine.

  16. angeloferrari

    9 Settembre 2010 at 16:24

    ok per gli sviluppi per il2011,ma usiamo tutto il necessario di questo anno per ottenere il massimo ora su queste ultime gare,sono inprevedibili le gare tutto puo accadere,no penso a disgrazie altrui,ma i motori si rompono,la concentrazione cala,e si puo vincere e perdere un mondiale per un nulla,dateci dentro fino alla fine ragazzi,io mi trovo in cina e sono orgoglioso di voi,forza a tutta la scuadra ferrari,

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati