Button spera ancora nel titolo: “Non è ancora finita”

Button spera ancora nel titolo: “Non è ancora finita”

Jenson Button si è detto ancora ottimista riguardo le sue chances di lottare per il titolo piloti di F1 2010, drasticamente ridotte dopo il Gran Premio del Belgio, quando l’inglese è stato costretto al ritiro dopo un incidente causato da Sebastian Vettel.

Button ha ora un ritardo di 35 punti dal suo compagno di squadra della McLaren e leader del mondiale, Lewis Hamilton.

“La situazione puo’ cambiare in fretta, basta una gara negativa per i leader. Ovviamente qui non stiamo a sperare negli incidenti o problemi di affidabilità degli altri ma c’è la possibilità ed è necessario lottare per la vittoria in ogni gara che rimane. Non è finita finchè ci sono ancora punti a sufficienza. Al momento la lotta è serrata per il vertice e con tutti i colpi di scena visti finora è ancora tutto da giocare” ha spiegato Button nel giovedì del Gran Premio d’Italia a Monza.

“Se guardiamo a Spa la nostra vettura ha reso molto bene con un pacchetto a basso carico aerodinamico, non c’è motivo per cui non dovremmo essere competitivi qui a Monza. Al momento sento che siamo in una buona posizione, la vettura funziona molto bene, il team ha fatto un grande lavoro per migliorarla. Sono ottimista per il resto della stagione. L’F-duct? Non siamo ancora certi del suo utilizzo qui a Monza. Abbiamo fatto molti test al simulatore e molto lavoro sul set-up ma non abbiamo ancora deciso, aspettiamo e vediamo”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

12 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati