F1 | Williams, George Russell: “Spero nella pioggia”

Buona performance anche di Nicholas Latifi, quindicesimo durante le FP1

F1 | Williams, George Russell: “Spero nella pioggia”

L’inizio del weekend ungherese può definirsi totalmente positivo per la Williams, che finalmente si toglie di dosso l’etichetta di eterna ultima. I due piloti della scuderia di Grove,  Nicholas Latifi e George Russell, sono riusciti a piazzarsi, rispettivamente, in quindicesima e diciottesima posizione durante la prima sessione di libere. Difficile giudicare sui tempi del passo gara della FW43, per via delle condizioni della pista durante il pomeriggio: la pioggia battente, infatti, ha costretto tutti i team a girare con mescola full wet, e le due Williams hanno solo fatto un giro di installazione.

Credo che siamo partiti da un buon punto stamattina, e abbiamo fatto una buona simulazione qualifica. Il ritmo era buono, così come il nostro piazzamento in classifica, per cui sono soddisfatto” ha dichiarato Nicholas Latifi, quindicesimo.

Nel resto della prima sessione di libere abbiamo provato diversi set-up, per sperimentare. Abbiamo imparato tanto, ma non potevamo fare chissà cosa durante le FP2. Non abbiamo girato affatto, a parte pochi giri di installazione, per cui dovremo aspettare domani per sapere su quali condizioni gireremo“.

Ottimista anche George Russell, che spera nella pioggia.

Stamattina, su pista asciutta, la vettura si è comportata bene, niente di eccezionale, ma ci siamo concentrati sui differenti set-up. La nostra base è buona e sappiamo cosa possiamo aspettarci dalla vettura, per cui abbiamo sperimentato per tirare fuori ancora più performance. Nel pomeriggio, invece, ho solo fatto un out-lap, ma ero comunque a mio agio con la vettura. Sono sicura che sarà una sessione frenetica se le condizioni resteranno queste, ma credo che sia ciò che ci serve, per mixare un po’ le cose. Aspetto domani, sono pronto insieme a tutta la squadra“.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati