Formula 1 | Leclerc sorpreso dalla Ferrari a Spa

"E' successo il contrario di quello che ci aspettavamo tra Budapest e Belgio", ha detto il monegasco

Formula 1 | Leclerc sorpreso dalla Ferrari a Spa

La prima parte di stagione della Ferrari si è conclusa con un bel podio di Leclerc, il terzo del 2023 sia per il monegasco che per la Scuderia di Maranello. Non ci si capacità di come la SF-23 sia stata così competitiva a Spa, pista che in teoria avrebbe dovuto far soffrire la monoposto rossa, la quale invece si è ben comportata. Al contrario invece, era l’Hungaroring quello che doveva favorire a priori le caratteristiche della vettura, ma è successo praticamente l’opposto. L’unica cosa certa è che la Red Bull sia imprendibile, quantomeno quella di Verstappen, visto che Charles è riuscito a non far scappare Perez.

“Sono sorpreso dalla competitività della vettura qui a Spa – ammette Leclerc. Considerando quanto accaduto a Budapest, se dovevo scommettere su una pista, lo avrei fatto su quella ungherese piuttosto che su questa, e invece è stato il contrario ed è lì che bisogna focalizzarci. Adesso c’è la pausa, ma appena torneremo a lavorare, analizzeremo questo perché la nostra vettura doveva andare più forte all’Hungaroring, ma per qualsiasi motivo non siamo riusciti a ottimizzarla, mentre qui sì e il risultato è decente. C’è chiaramente tanta strada da fare prima di arrivare alla Red Bull, però in un weekend così siamo andati bene in tutte le condizioni, ma in gara ci manca tanto perché loro sanno fare un qualcosa sulle gomme di incredibile, spingono sempre, mentre noi dobbiamo fare tanta gestione sugli pneumatici”.

“Mi fa piacere finire questa prima parte di stagione su una nota un po’ più positiva, ma non dobbiamo essere soddisfatti perché si deve lavorare al massimo, la strada è lunga, però andremo in vacanza con un podio, meglio di niente. Credo ci sia ancora qualcosa che non capiamo bene di questa macchina, ci aspettavamo tutto il contrario tra Budapest e Spa rispetto a quello che è successo, però è buono avere sorprese positive”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati