F1 | Red Bull, Verstappen guarda alle Ferrari: “I rettilinei di Sochi favorevoli alle loro caratteristiche”

"Analizzeremo le nostre prestazioni della scorsa settimana", ha detto Max

F1 | Red Bull, Verstappen guarda alle Ferrari: “I rettilinei di Sochi favorevoli alle loro caratteristiche”

Max Verstappen può ritenersi comunque soddisfatto del podio di Singapore, arrivato dopo un paio di weekend complicati a Spa e Monza. Il pilota olandese, consapevole del fatto che avrebbe potuto ottenere qualcosa in più a Marina Bay, si avvicina con ottimismo al fine settimana di Sochi, ma guarda con attenzione alle caratteristiche del circuito e della Ferrari, che sui lunghi rettilinei russi può dire certamente la sua, e dopo l’exploit sulle strette curve di Singapore, il Cavallino potrebbe confermarsi anche in questo sedicesimo appuntamento del mondiale.

“Contento del podio di Singapore, il team ha fatto delle ottime chiamate strategiche ai box in gara, ma ora pensiamo alla Russia, lì ci sono più opportunità di sorpasso – ha detto Verstappen. Il layout è unico in quanto la maggior parte delle curve sono a 90 gradi, il che non sono usuali ed è sempre difficile passare dai rettilinei ad alta velocità alla bassa percorrenza e ottenere il meglio dalla macchina in fase di frenata. E’ un circuito piatto e capisci subito se la vettura funziona bene nelle curve più impegnative. La Ferrari è stata molto veloce a Singapore, e i rettilinei di Sochi saranno adatti a loro, ma ho alcune idee sulle nostre prestazioni della scorsa settimana che analizzeremo, sperando di poter migliorare in Russia”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati