F1 | Montezemolo analizza la stagione della Ferrari: “Vederla lottare fino all’ultimo sarebbe la cosa più importante”

Sulla coppia Vette-Leclerc ha aggiunto: "Personalmente ho sempre puntato su un pilota per la classifica e un altro per il mondiale costruttori"

Montezemolo ha parlato della Ferrari vista quest'anno, sottolineando come la squadra debba affrontare il 2020 con uno spirito del tutto diverso
F1 | Montezemolo analizza la stagione della Ferrari: “Vederla lottare fino all’ultimo sarebbe la cosa più importante”

Intervistato da Radio Rai nel corso dei giorni scorsi, Luca Cordero di Montezemolo ha espresso un proprio parere sulle difficoltà affrontate dalla Ferrari in questo 2019, sottolineando come la squadra si sia trovata a fronteggiare un avversario estremamente forte.

Nonostante l’impegno messo in campo in termini di sviluppo, infatti, la Rossa non è riuscita a mostrare lo stesso livello di competitività della Mercedes, aspetto che spesso e volentieri ha penalizzato le performance in pista di Charles Leclerc e Sebastian Vettel.

La speranza dell’ex Presidente, proprio in tal senso, è quella di vedere una Rossa diversa nel 2020, molto più precisa e convinta dei propri mezzi, così da aprire un ciclo di vittorie che spazzerebbe tutti i dubbi nati nel corso dell’ultimo anno.

“Ferrari non vince da diversi anni e da tempo non arrivare a lottare per il campionato nelle ultime gare”, ha affermato Luca Cordero di Montezemolo. “Vederla lottare fino all’ultimo sarebbe la cosa più importante. Ci sono poi anche problemi di affidabilità, ma capisco possa succedere quando si cerca l’esasperazione. Come tifoso spero che l’anno prossimo si vinca e, se proprio non accada, si perda all’ultimo metro, magari con un team competitivo”.

Sulla gestione Vette-Leclerc ha aggiunto: “Io ho sempre puntato su un pilota per la classifica e un altro per il mondiale costruttori. Preferisco una seconda guida capace di portare punti alla squadra e di tanto in tanto capace di strappare qualche piazzamento agli avversari. Gente come Irvine, Barrichello e Massa”.

Su Leclerc ha invece dichiarato: “E’ sicuramente velocissimo ed è andato oltre le aspettative, ma bisogna farlo crescere gradatamente. Nelle ultime gare ad esempio parla meno alla radio”.

“Speriamo che questo sesto titolo di Hamilton sia l’ultimo e che l’anno prossimo ricominci un ciclo per la Ferrari, ha concluso.

F1 | Montezemolo analizza la stagione della Ferrari: “Vederla lottare fino all’ultimo sarebbe la cosa più importante”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati