F1 | Verstappen: “Forse sono troppo onesto”

Sulle accuse alla Ferrari: "Argomento delicato su cui non voglio tornarci"

F1 | Verstappen: “Forse sono troppo onesto”

In merito alle accuse rivolte alla Ferrari nel post gara di Austin, Max Verstappen ha ammesso che è stato un errore rilasciare certe dichiarazioni.

“E’ un argomento delicato su cui non voglio tornare”, 
ha dichiarato l’olandese a “Il corriere della sera”.

“Preferisco guardare avanti. Penso solo alla gara in Brasile. Nessuno è un robot e tutti commettono errori, soprattutto quando sei al limite. A volte è anche bello sbagliare perché impari delle lezioni. Probabilmente sono troppo onesto e diretto”.

Guardando al futuro, l’obiettivo principale di Verstappen è lottare per il titolo ma per farlo, Honda dovrà fornire alla Red Bull un motore più potente:

“Devo essere in grado di lottare per il titolo, finora non è successo perché la Mercedes è molto più avanti di noi. Ci proveremo di nuovo nel 2020, ma per noi è importante avere un motore più potente dalla Honda. Lewis si fermerà prima o poi, ma è la squadra che fa la differenza. Se la Mercedes continuerà a dominare, sarà sempre più tardi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Racing Point, accordo concluso con l’Aston Martin

Il 30 marzo gli azionisti dell'Aston Martin hanno completato l'accordo con il consorzio Yew Consorzio Tree facente capo a Lawrence Stroll
Aston Martin prenderà il posto della Racing Point sulla griglia di partenza della Formula Uno a partire dal 2021. La