F1 | McLaren, Seidl: “Vogliamo un risultato positivo dopo due settimane difficili”

"Losail ha un mix di curve a media e alta velocità", ha aggiunto

F1 | McLaren, Seidl: “Vogliamo un risultato positivo dopo due settimane difficili”

Per la McLaren gli ultimi due weekend sono stati assolutamente negativi. Due soli punti conquistati grazie al doppio decimo posto di Lando Norris sia in Messico che in Brasile, mentre Ricciardo ha avuto diversi problemi, tra i quali anche le crepe trovate nel suo telaio. Dall’altra parte la Ferrari è stata in grado di guadagnare ben 37 punti, scavalcando il team di Woking al terzo posto costruttori e allungando in maniera forse decisiva, visto che mancano solo tre gare al termine del mondiale.

“Dopo due settimane difficili arriviamo in Qatar per ottenere un risultato positivo e conquistare quei punti che il nostro pacchetto è in grado di ottenere – ha detto Andreas Seidl, team principal della McLaren. Per la prima volta nella storia ci sarà il Gran Premio del Qatar in Formula 1. E’ emozionante scoprire circuiti e paesi diversi sparsi per il mondo, dove nuovi fan possono avvicinarsi nel nostro sport. Torniamo al solito format di gara dopo la Sprint in Brasile: un’ulteriore sessione di prove libere darà la chance ai team di ottimizzare il lavoro e di fare un buon set-up, specialmente in attesa di dati storici. La pista offre un mix di curve a media e alta velocità, con una zona DRS sul lungo rettilineo principale, che si spera possa dare opportunità di sorpasso verso curva 1″.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati