F1 | Incidente Kvyat, Pirelli avvierà un’indagine sul pneumatico posteriore destro

"Per fare chiarezza abbiamo scelto di inviare il pneumatico dell'AlphaTauri nei nostri laboratori a Milano", ha dichiarato Isola

Pirelli sta investigando sull'incidente di Daniil Kvyat a Silverstone
F1 | Incidente Kvyat, Pirelli avvierà un’indagine sul pneumatico posteriore destro

Secondo quanto dichiarato da Mario Isola al termine dell’ultimo Gran Premio di Gran Bretagna, quarto appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1, Pirelli avvierà un’indagine sul pneumatico posteriore destro di Daniil Kvyat, con l’obiettivo di capire se l’incidente del russo è stato provocato da un cedimento meccanico della vettura o dallo sgonfiaggio della gomma.

Kvyat, ricordiamo, ha perso il controllo della propria AT01 in ingresso delle Becketts, finendo violentemente contro le barriere esterne. Un incidente abbastanza pericoloso e spaventoso, ma che fortunatamente non ha provocato alcun danno fisico al pilota della Scuderia AlphaTauri.

“Per fare chiarezza abbiamo deciso di inviare il pneumatico dell’AlphaTauri nei laboratori di Milano”, ha dichiarato Mario Isola. “Da una prima analisi fatta in pista non possiamo confermare che a causare l’uscita di pista sia stata una foratura, ma neanche escluderlo del tutto. Abbiamo quindi deciso di avviare indagini più approfondite”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati