F1 | Alonso corteggiato dalla Formula E: “Se vuole vincere tutto, dovrà per forza venire da noi…”

Alejandro Agag, patron della Formula E, sogna l'asturiano: "È un talento incredibile, sarebbe un privilegio averlo in griglia"

F1 | Alonso corteggiato dalla Formula E: “Se vuole vincere tutto, dovrà per forza venire da noi…”

Grandi incertezze aleggiano intorno al futuro di Fernando Alonso: reduce dalla vittoria nella 24 Ore di Le Mans, che l’ha proiettato ad un passo (la 500 Miglia di Indianapolis) dalla Tripla Corona, il pilota spagnolo non è affatto sicuro di proseguire anche nel 2019 la propria lunga carriera in Formula 1. Nonostante il divorzio con la Honda, etichettata come causa di tutti i mali, e l’arrivo dei motori Renault, la musica in casa McLaren non è cambiata: la vettura di Woking continua a stentare e la pazienza del due volte campione del mondo sta per esaurirsi definitivamente.

In questo marasma generale, si è insinuato Alejandro Agag, connazionale spagnolo e presidente della Formula E, che ha invitato Alonso a sposare il mondo delle vetture elettriche: “Mi piacerebbe averlo con noi” – ha ammesso a Motorsport.com. “So che vuole vincere tutto: Le Mans e Indy. Così gli mancherebbe soltanto la Formula E e, dunque, dovrà per forza venire. Il mio vice Alberto Longo lo conosce molto bene da diversi anni. Per quanto mi riguarda, mi sedevo con lui, suo papà e il suo manager nel motorhome della Renault a seguire le gare di Formula 1. È ovviamente un talento incredibile e sarebbe un privilegio averlo in griglia. So che prima desidera vincere altrove, quindi speriamo faccia in fretta”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Ferrari

F1 | Ferrari osserva la “minaccia” della Formula E

"La nostra quota di profitti relativi alle attività di Formula 1 potrebbe diminuire anche a causa della crescente popolarità della Formula E", si legge nella relazione annuale di Maranello
La prossima stagione di Formula E vedrà scendere in pista altri due storici marchi del motorsport come Porsche e Mercedes,