Formula E | Agag: “Ferrari? Il nostro invito è sempre valido”

"Insieme a Porsche e ad altri marchi assisteremmo a grandi battaglie", il pensiero del CEO della categoria elettrica

Formula E | Agag: “Ferrari? Il nostro invito è sempre valido”

In un’intervista rilasciata all’emittente CNBC, il CEO della Formula E Alejandro Agag non ha perso le speranze di vedere in un prossimo futuro la Ferrari impegnata nella categoria elettrica dopo aver accolto Renault, Nissan, Jaguar, Audi, BMW e prossimamente anche Porsche e Mercedes.

Mi piacerebbe che la Ferrari fosse dei nostri. Insieme a Porsche e ad altri marchi assisteremmo a grandi battaglie. Il nostro invito è sempre valido. La Ferrari non limiterà mai la velocità massima delle loro vetture, ma in futuro dovranno adattarsi a qualsiasi cambiamento che credo possa essere rappresentato dall’elettrico”, ha sottolineato Agag.

Rispondendo all’affermazione di Bernie Ecclestone, che vede la Formula E come la migliore scommessa per il futuro del motorsport, Agag ha dichiarato: “Lui è un genio: ha creato la Formula Uno ed ha una visione globale dell’intero movimento motoristico. Credo che le sue parole siano una grande testimonianza per la nostra categoria. Qualora volesse diventare un nostro investitore sarebbe il benvenuto. Credo che la Formula E possa avere una rapida crescita, mentre la Formula Uno è già grande”.

Piero Ladisa


Formula E | Agag: “Ferrari? Il nostro invito è sempre valido”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. elettro1990

    9 maggio 2019 at 21:25

    Quali grande battaglie? Ruotate tra concorrenti, ammucchiate tra muretti…praticamente autoscontro come ai luna park.

  2. Zac

    9 maggio 2019 at 22:07

    City cars.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Ferrari

F1 | Ferrari osserva la “minaccia” della Formula E

"La nostra quota di profitti relativi alle attività di Formula 1 potrebbe diminuire anche a causa della crescente popolarità della Formula E", si legge nella relazione annuale di Maranello
La prossima stagione di Formula E vedrà scendere in pista altri due storici marchi del motorsport come Porsche e Mercedes,