F1 | Alfa Romeo, Zhou a punti all’esordio: “Sono felice e senza parole”

"Orgoglioso della mia squadra e di Valtteri", ha detto il cinese

F1 | Alfa Romeo, Zhou a punti all’esordio: “Sono felice e senza parole”

Zhou GuanYu ha conquistato la decima posizione nel Gran Premio del Bahrain. All’esordio assoluto in Formula 1, il pilota dell’Alfa Romeo ha centrato la zona punti. Una risposta a tutti coloro che dubitavano delle sue capacità, e insomma oggi qualcuno non avrà certamente più da ridire. E’ chiaro che i ritiri altrui lo hanno aiutato nel finale, ma questo fa parte delle corse, quindi è tutto meritato.

“Sono felice e senza parole – ha detto Zhou. Ci sono tante emozioni, ma il mio primo pensiero è per la squadra: vedere come tutti hanno lavorato così duramente per passare dalle difficoltà della scorsa stagione a questi risultati è davvero incredibile. Il mio sogno più grande era correre in Formula 1, poi fare punti, e stasera ho realizzato entrambe le cose: essere in griglia prima della gara, con gli altri diciannove piloti era già abbastanza folle, ma la gara in sé è stata intensa, non tanto fisicamente, quanto mentalmente. Ho avuto un problema alla partenza, la macchina è andata in antistallo in curva uno e poi ho capito che avrei dovuto fare qualcosa di speciale per recuperare la top ten”.

“Ho spinto molto, raggiunto Valtteri e poi ho perso qualche posizione quando è uscita la Safety Car prima di conquistare la decima posizione, insomma montagne russe! Ho cercato di dare tutto quello che avevo a disposizione, perché significava molto per me e tutti coloro che mi hanno sostenuto. Il giro di rientro è stato molto emozionante: sono orgoglioso della mia squadra e del mio compagno di squadra per tutto il lavoro fatto insieme per portare a casa questa ricompensa. E’ un giorno che non dimenticherò mai: ora mi godo il momento per un po’ per poi pensare a Jeddah: voglio ottenere molto di più”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati