disattiva

F1 | Alfa Romeo, Bottas e Zhou fuori dalla top ten nelle libere a Silverstone

I due piloti fiduciosi in vista delle qualifiche

F1 | Alfa Romeo, Bottas e Zhou fuori dalla top ten nelle libere a Silverstone

Undicesima e quindicesima posizione per Bottas e Zhou nelle libere del Gran Premio di Gran Bretagna, decima prova del mondiale 2022 di Formula 1. Le due Alfa Romeo hanno concluso la giornata fuori dalla top ten, un venerdì caratterizzato dalla pioggia delle PL1 e che ha visto Bottas concludere davanti a quei pochi che sono entrati in pista per fare un tempo quantomeno accettabile. Nel pomeriggio tanto lavoro anche per capire al meglio il nuovo pacchetto di aggiornamenti arrivato per la gara di Silverstone.

F1 | Analisi passi gara a Silverstone: Mercedes si invita alla festa di Ferrari e Red Bull?

“La prima sessione non è stata molto utile, mentre nelle PL2 abbiamo fatto tanti giri come gli altri, provando i long run – ha detto Bottas. E’ chiaro come il centro gruppo sia ancora una volta molto ravvicinato: un paio di decimi possono fare la differenza, e parlo di tante posizioni. Avremo bisogno di migliorare tanto stanotte, ma possiamo essere fiduciosi in vista delle qualifiche. C’è ancora un po’ da fare per bilanciare la macchina, specialmente nelle curve ad alta velocità, ma sono fiducioso in tal senso”.

“Venerdì piuttosto tranquillo – ha dichiarato Zhou. Nel corso della prima sessione non abbiamo girato granché a causa del meteo, era complicato guidare e trovare il giusto equilibrio, quindi le PL2 sono state molto intense. Posso ritenermi contento: il centro gruppo è ristrettissimo, come ci aspettavamo, e la macchina sembra funzionare molto meglio, dobbiamo solo aggiustare qualcosa in vista di domani. Avere il pacchetto completo di aggiornamenti per l’intero weekend è sempre positivo, specialmente per i debuttanti come me”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati