disattiva

F1 | Analisi passi gara a Silverstone: Mercedes si invita alla festa di Ferrari e Red Bull?

Sainz e Leclerc sul pezzo nonostante due mescole differenti: occhio all'usura dell'anteriore sinistra

F1 | Analisi passi gara a Silverstone: Mercedes si invita alla festa di Ferrari e Red Bull?

Una possibile lotta a tre sta già facendo fantasticare tutti, ed è quelli che tutti sperano di vedere a partire già dal Gran Premio di Gran Bretagna di domenica. Ferrari e Red Bull, come sempre d’altronde in questa stagione, volano specialmente sul passo gara, nonostante qualche problema al garage della squadra austriaca, specialmente con la vettura di Verstappen. Sainz e Leclerc volano, con lo spagnolo davanti a tutti sul giro secco. Nella simulazione passo gara i due piloti della Rossa, pur essendo con mescole differenti, sono riusciti a stampare dei tempi simili e molto veloci sull’1:33.

Andiamo con ordine però, come sempre: Pirelli ha portato i compound più duri della gamma 2022, quindi C1 – hard/bianca; C2 – media/gialla e C3 – soft/rossa. L’asfalto abrasivo del circuito di Silverstone mette a durissima prova le gomme, specialmente l’anteriore sinistra, essendoci molte curve in appoggio proprio sullo pneumatico interessato, lo si è visto specialmente sulla Ferrari di Carlos Sainz, ma ne soffrono realisticamente tutti, chi più chi meno. Occhio alla gomma hard, perché la simulazione passo gara di Russell è molto interessante, non tanto all’inizio, quando il grip è più che altro mancato sulla W13 del britannico, ma a lungo andare potrebbe essere una mescola in grado di aprire a molteplici strategie. Anche Hamilton con la media non è andato affatto male, girando poco più lento di Leclerc sulle stesse gomme.

Sembra proprio che la Mercedes abbia trovato più prestazione a Silverstone, e anche il secondo tempo assoluto del campione inglese pare dimostrarlo. Certo, mancano gli assoli di Leclerc, Verstappen e Perez, che per diversi motivi non sono riusciti a completare un giro pulito, ma la sensazione è che la W13 sia più nella mischia e potrebbe invitarsi alla festa Ferrari e Red Bull domenica. Ripetiamo quanto scritto prima, domenica si potrebbe partire con tutte e tre le mescole, considerando la doppia sosta prevista dalla Pirelli, ma rimaniamo più sul vago visto che i team hanno avuto soltanto una ventina di minuti per provare il passo gara.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati