Ricciardo: “Possiamo batterci per la vittoria”

Dopo la prima giornata di Libere, la Red Bull è fiduciosa

Ricciardo: “Possiamo batterci per la vittoria”

Daniel Ricciardo è positivo dopo la prima giornata di Prove Libere sul Circuito di Monaco.
Il pilota della Red Bull, terzo al mattino e nono al pomeriggio, sente che in questo appuntamento il gap che separa il suo team dalla Mercedes, potrebbe essere notevolmente ridotto.
Ma non solo. Sul tracciato monegasco la Red Bull potrebbe sperare di combattere anche per la vittoria.
Nonostante la pioggia battente, che ha ridotto a soli 40 minuti effettivi di azione in pista la seconda sessione di prove, il risultato ottenuto del compagno di squadra Vettel, che ha chiuso terzo subito dietro ad Hamilton, lascia ben sperare il pilota australiano.

“La mattinata è andata bene” ha dichiarato Ricciardo. “E’ ancora presto per parlare ma siamo lì, vicino alla Mercedes”.
“Se riusciamo a mettere a punto la macchina come vogliamo e con qualche piccolo aggiustamento nelle prossime 24 ore, daremo loro del filo da torcere”, ha ammesso il neo acquisto della Red Bull, fiducioso che il tracciato cittadino darà al team di Milton Keynes l’opportunità di combattere ad armi pari con le frecce d’argento.

“Se devo pensare a una pista dove possiamo batterli, sicuramente è questa. So che è ancora presto per parlare ma se andiamo avanti nella giusta direzione, avremo la possibilità di gareggiare al loro stesso livello nella giornata di sabato”, ha concluso Ricciardo.

Nina Stefenelli

Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Primo Piano

GP Monaco: Analisi Tecnica

Scopriamo le principali novità tecniche viste a Monte Carlo
Il copione visto nelle precedenti gare si ripete nel principato, con la doppietta delle Mercedes, l’inseguimento sempre più ravvicinato delle