Minardi: “Anno sabbatico per Newey se la Red Bull non lascia la Renault”

BMW e Toyota potrebbero tornare, ma cercano un top team

Minardi: “Anno sabbatico per Newey se la Red Bull non lascia la Renault”

Secondo Gian Carlo Minardi, Adrian Newey potrebbe prendersi un anno sabbatico se la Red Bull Racing non deciderà di abbandonare i motori Renault e cambiare fornitore. “I campioni del Mondo non riescono a svincolarsi dal contratto per la forniture del prossimo anno”, commenta Minardi. “Questo potrebbe dare inizio a forti movimenti sia sul fronte dei tecnici che dei piloti. Adrian Newey potrebbe prendere un anno sabbatico, per tornare nel Circus nel 2016 con una casacca diversa. Lo stesso discorso potrebbe valere quei piloti non più disposti a perdere”, prosegue il manager faentino.

Diversi costruttori sarebbero pronti ad entrare in F1, BMW e Toyota in primis, a patto di trovare un team valido: “I team poco soddisfatti della loro situazione hanno sondato scenari alternativi, per valutare nuove forniture. I nuovi motoristi sono interessati a trovare un partner tecnico valido, che consenta loro di vincere fin da subito. Pertanto, se i top team dovessero confermare le attuali partnership, il loro ingresso potrebbe venire posticipato”, conclude l’italiano.

Minardi: “Anno sabbatico per Newey se la Red Bull non lascia la Renault”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

10 commenti
  1. Ric

    27 maggio 2014 at 14:39

    Questo è il nuovo lavoro di Minardi?

  2. michele

    27 maggio 2014 at 14:43

    @Montezemolo

    Se vuoi prenderti Newey non è una questione di soldi.

    Per Newey è importante la casa.

    Ci vuole un posto in alto, su una collina, circondato da cipressi ulivi e vigne.

    Io ti consiglio la Toscana, nei pressi di San Gimignano.

    Sara un paio di ore di macchina da Maranello.

    Tu dagli le chiavi da subito e poi ne riparliamo.

    Non ci sapete fare….
    alla Rossa.

    State lì a sbattervi con i contratti,
    ma se la casa non piace alla signora non se ne fa nulla…

    chiaro????

    • michele

      27 maggio 2014 at 14:47

      Newey è un Capricorno, come Schumi,

      i soldi non sono importanti.
      10 o 20 non cambia.

      Questo segno vive di empatia. Se riesci a farlo stare a proprio agio te lo sei comprato.

      Deve sentirsi libero di fare ciò che vuole. Il segno è così. Vive, poi, di sfide, anche con se stesso.
      Va motivato.

      Insomma Mont,

      se te lo lasci scappare ora
      sono guai!!!!

    • Federico Barone

      27 maggio 2014 at 18:05

      Michele, Newey si troverebbe sicuramente bene anche in Baviera…

      • Federico Barone

        27 maggio 2014 at 19:41

        Cerco di spiegare meglio il mio pensiero:

        Sauber è in crisi, economica e di risultati. Se è vero che Newey lascerebbe la Red Bull in caso di mancato cambio di PU, la BMW potrebbe ri-comprarsi il team Sauber. La sfida dovrebbe essere di quelle che piacciono al britannico…

        Tanto più che in passato ha rifiutato i motori Ferrari, sembra quindi che l’anglosassone preferisca altre regioni, più a nord della penisola.

        Fanta-scienza.

  3. Iceman Red Bull

    28 maggio 2014 at 01:56

    minardi trova sempre tempo per parlare della Red Bull

  4. michele

    28 maggio 2014 at 18:22

    ANNO SABBATICO =

    VADO IN FERRARI, MA MI INVENTO L’ANNO SABBATICO PER NON FARMI ROMPERE I GABBASISI DAI GIORNALISTI PER TUTTO IL 2014.

  5. Adrian

    28 maggio 2014 at 21:41

    Niete toscania, niente ferrari, niente soldi. Odia italia e italiani. E’ molto probabile un ritorno a casa….Williams.CIAO

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati