Raikkonen: “Una giornata molto sfortunata”

Podio sfumato per il finlandese

Raikkonen: “Una giornata molto sfortunata”

Una gara sfortunata per Kimi Raikkonen quella di oggi a Monte Carlo. Dopo una bella partenza il finlandese era risalito fino alla terza posizione, poi un contatto in regime di safety car con la Marussia di Chilton gli ha precluso il podio e la zona punti, chiudendo 12mo.

“Per me è stata una giornata molto sfortunata, un vero peccato dopo aver fatto una bella partenza ed essere riuscito a rimontare fino alla terza posizione” ha dichiarato il pilota della Ferrari.

“La vettura si comportava bene ed avevo un buon passo. Purtroppo in regime di Safety Car la mia F14 T ha subito un contatto dalla Marussia di Chilton e il danno riportato dalla gomma posteriore destra mi ha costretto ad una sosta non prevista, facendo sfumare la possibilità di concludere avanti” ha aggiunto Raikkonen.

“Mi dispiace non essere riuscito ad ottenere un bel risultato fino ad ora perché abbiamo lavorato molto e oggi in gara la vettura si è comportata bene. Sappiamo di avere ancora molto da fare, i rivali sono lontani, ma sono sicuro che se continuiamo i risultati arriveranno, magari con un po’ più di fortuna” ha concluso il finlandese.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

26 commenti
  1. Federico Barone

    25 Maggio 2014 at 19:45

    Bravo!

  2. tifoperlewis

    25 Maggio 2014 at 19:49

    mamma mia che jella!!! però sei un grande!!

  3. ASOT

    25 Maggio 2014 at 19:52

    6 a 0. Ancora una volta la pista mi da ragione e l’eunuco rimane a causare incidenti al Lowe.

    • Go-Ice

      25 Maggio 2014 at 22:44

      Ma vai a cagare demente! Fatti ricoverare encefalitico

    • Go-Ice

      25 Maggio 2014 at 22:53

      La tu sorella causa parecchi incidenti, mentre batte per strada e chi passa si distrae a guardare quanto è T R @ I A

      • ASOT

        26 Maggio 2014 at 08:31

        ahahaha un dato oggettivo: 6 a 0.

        La risposta dei fan del rikkionen: “tua sorella batte in autostrada gne gne”

        In mancanza di argomenti ecco il massimo valore dei tifosi dell` eunuco finlandese.

    • GOKIMI

      26 Maggio 2014 at 20:58

      sei propio una testa di ca..o non vedi piu’ in la del tuo naso…dovrebbero bandirti da qui sei troppo nullo per starci…che dio ti benedica che se lo faccio io….

      • ASOT

        27 Maggio 2014 at 09:05

        Portami una pizza e stai zitto.

  4. un meccanico della dacia Logan e Duster

    25 Maggio 2014 at 20:05

    Esimio TankyouBadoer,
    stimo molto le tue parole,ma rimango in dubbio:
    In psichiatria e psicologia clinica un disturbo di personalità indica manifestazioni di pensiero e di comportamento disadattivi che si manifestano in modo pervasivo (non limitato a uno o pochi contesti), inflessibile e apparentemente permanente, coinvolgendo la sfera cognitiva, affettiva, interpersonale ecc. della personalità dell’individuo colpito. Si parla di disturbo nel momento in cui tale manifestazione sintomatologica causa disagio clinicamente significativo.

  5. tolanto

    25 Maggio 2014 at 21:27

    Maremma impestata ! Poteva prenderselo eccome il terzo posto .

  6. Massi_F1

    25 Maggio 2014 at 21:56

    Bravo kimi …. credo che il podio fosse possibile oggi!!

  7. Go-Ice

    25 Maggio 2014 at 22:48

    Finalmente una gara degna del nome che porti! Bravo Kimi intanto fino a li hai fatto vedere come si guida a Montecarlo! E poi anche se potevi andare a punti sono contento che tu ci abbia provato e non importa che sia andata male è così che fanno i campioni!!

  8. Go-Ice

    25 Maggio 2014 at 22:50

    Kimi proponi al team che montino dei parafanghi alle posteriori, se no non arrivi mai in fondo senza che qualcuno ti fori gli pneumatici

  9. Pedro33

    26 Maggio 2014 at 00:08

    beh dobbiamo essere realisti…. kimi sarebbe andato sicuro a podio ed era decisamente piu’ veloce di alonso….

  10. oreste albertini

    26 Maggio 2014 at 04:29

    Ancora che stai ha sbraitare ASOT hai finito di rompere le P. stai con i tuoi amici tedeschi mangia patate pirla………….. enuccio come lo chiami tu in partenza ha sverniciato sia ALONSO sia RICCARDO e poi dopo la ripartenza si e’ mangiato anche VETTEL a me questo basta ok e poi ignorante il tamponamento e stato causato dalla marussia e chi tampona di solito ha torto vai a scuola guida va che fai prima e l’ ultimo incidente e di gara quindi per favore muto ok ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu a ricorda sempre e comunque forza KIMI >>>>>>>>>>>>>

    • ASOT

      26 Maggio 2014 at 08:37

      Oreste….il cinese/italiano/svizzero che non parla né cinese né italiano né tedesco/francese/romancio.

      Sul pianeta terra Kimi é uscito dai punti con la sua manovra da idiota alla curva Lowe.

      Ma immagino che ai fan dell` eunuco la realtà non sia mai da considerare.

      • alekimi

        26 Maggio 2014 at 13:57

        @ASOT

        Brevemente…la smetti di storpiare nomi e gettare m…a e insultare gli altri?

        E` facile, mi basta ke mi rispondi solo, un si o un no…. 😉 tutto qui.

  11. oreste albertini

    26 Maggio 2014 at 12:41

    All time list of Formula One drivers who set a fastest lap:
    1. Schumacher 77,
    2. Prost 41,
    3. Räikkönen 40.

    LEGGI SE SAI L’INGLESE E TACI E PER LA CRONACA ANCHE IERI HA FATTO SEGNARE IL GIRO VELOCE 1,18 E SPICCIOLI TANTO PER ESSERE PRECISI POI LUI HA FATTO BENE A TENTARE IL TUTTO PER TUTTO E DAI COMMISSARI E’ STATO GIUDICATO INCIDENTE DI GARA QUINDI TACI PER FAVORE OK CIAUUUUUUUUUUUUUUUUU

  12. MC1981

    26 Maggio 2014 at 12:47

    Ricordo a qualcuno che qualche anno fa, un pilota è andato a Muro a Montecarlo perchè il suo compagno gli stava dando una mega paga. Non mi sembra il caso di Raikkonen ieri, dato che ieri aveva già dimostrato di essere più veloce di Alonso.

  13. diego04

    26 Maggio 2014 at 12:57

    Kimi è un grande ma non si può assolutamente dire che Alonso non avevo lo stesso passo…Come la maggior parte dei casi a monaco si decide tutto alla partenza dove entrambi i ferraristi sono partiti benissimo ma Kimi va all’esterno e fa la scelta giusta mentre Alonso e stato costretto da subito a frenare per non tamponare Ricciardo che era partito malissimo… detto questo credo ke Kimi avrebbe fatto una grande gare se non avesse avuto tutta sta sfiga. Il problema non sono i piloti ma le loro Ferrari capisco il periodo difficile ma non si può perdere a monaco 1 secondo a giro ma stiamo scherzando!!!!!!!!

  14. Ele (mclaren)

    26 Maggio 2014 at 14:13

    ..e quanti lodi verso kimi..ma quella cavolata commessa contro Magnussen la devo ancora digerire visto che verso di lui è stata data solo una “reprimenda”..a parti invertite Magnussen avrebbe visto partire altri punti dalla sua patente…
    Due pesi e due misure…Ferrari intoccabile!

    • Massi_F1

      27 Maggio 2014 at 14:02

      Hai ragione ma kimi ne fa una all’anno magnussen lo ha preso 2 volte nei primi 4 gp (malesia e barhain) sbaglio??

  15. Kaso

    26 Maggio 2014 at 14:22

    ASOT, una curiosità, non per polemizzare: ma perchè ce l’hai così tanto con Raikkonen? Pura curiosità, nient’altro. Mi dispiace leggere i tuoi commenti così pesanti nei suoi confronti, sinceramente.

  16. wlf

    26 Maggio 2014 at 15:01

    peccato, Kimi e la squadra se lo meritavano, ha fatto una grande partenza e guidava bene. Sarebbe stato un bel duello con Ricciardo

  17. Dany_M

    26 Maggio 2014 at 17:25

    Cavolo Kimi vederti con quella rossa in terza posizione ha iniziato a gasarmi come il tuo amato champagne.
    Ho incrociato le dita sperando di vederti sul podio a scolarti la tua meritata Magnum…
    spero che tu ci possa finire alla svelta se no va a finire che mi diventi astemio 😀

    Grazie lo stesso per la grinta che ci hai messo!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati