Ferrari, Marchionne chiede tempo: “Il podio? Stiamo lavorando…”

La Rossa non sale sul gradino più alto del podio dal GP di Spagna del 2013

Ferrari, Marchionne chiede tempo: “Il podio? Stiamo lavorando…”

Il prossimo 13 ottobre non solamente il gruppo Fiat Fca sbarcherà in Borsa a New York, ma sarà anche lo stesso giorno del passaggio di consegne tra Luca di Montezemolo e Sergio Marchionne per la Presidenza della Ferrari. L’impazienza attorno al Cavallino Rampante è molta, soprattutto da parte dei tifosi. La Rossa non sale sul gradino più alto del podio dal Gran Premio di Spagna del 2013, vinto da Fernando Alonso e lo stesso amministratore delegato di Fiat Chrysler, ha confermato che a Maranello stanno lavorando proprio per questo motivo: “Quando torneremo sul podio? Se lo sapessi…. Stiamo lavorando su questo aspetto da anni, pensate che Montezemolo fosse stato contento di perdere? Bisogna organizzarsi e andare avanti, chiediamo ai tifosi un po’ di tempo“.

E bisognerà vedere se anche i piloti saranno disposti ad attendere. Quasi certa sembra la presenza di Kimi Raikkonen, che presto diventerà papà, mentre, nonostante le smentite di Vettel, quello maggiormente in bilico sembrerebbe essere Fernando Alonso: “Non ci sarà un cambiamento nell’esclusività del marchio, Montezemolo ha fatto un grandissimo lavoro nel posizionare l’azienda, dobbiamo solo migliorare la performance nelle gare“, ha concluso Marchionne.

Eleonora Ottonello

Ferrari, Marchionne chiede tempo: “Il podio? Stiamo lavorando…”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. Walter76

    19 settembre 2014 at 12:29

    SOLO migliorare le performance nelle gare!
    Certo, e che ci vuole?
    Ci vuole SOLO un po’ di tempo, solo è che è da un bel po’ di tempo che ci vuole un po’ di tempo per migliorare le performance…..!!

    • stefanoabbadia

      19 settembre 2014 at 12:49

      Sicuramente il personaggio è di uno spessore per me inavvicinabile…i bilanci Fiat dopo il suo avvento parlano a suo favore!

      però mi domando dove sia finita l’etica…l’educazione..e dove sia finito il rispetto…

      a me questo personaggio con i suoi modi pare parrecchio arrogante e quasi prepotente non chè per certi versi maleducato nel proporsi con la barba sfatta..un maglioncino e mai una cravatta…a me da l’impressione di uno che se ne frega di tutti pensandosi un padre eterno…questa è l’impressione che da a me… perché non credo che a 20 anni quando andò a fare il primo colloquio di lavoro o davanti al rettore ci sia andato conciato cosi e con questa arroganza…poi il tempo e lo spessore elevano le persone…questa è una mia opinione verso una persona che ha dimostrato tutta la sua bravura risanando un’azienda …su questo nulla da eccepire!!!!

  2. Dariok

    19 settembre 2014 at 13:05

    a maranello stanno costruendo un podio apposta per minchionne, così ci potrà salire quando vuole
    quell’uomo rappresenta lo schiavismo del terzo millennio, altro che genio della finanza, non dimentichiamo che la terra è popolata da persone non da denaro; oramai si pensa all’importanza della borsa e non del benessere della gente. Marchionne ha tutto il mio disprezzo
    un ex tifoso ferrari

  3. F1-fan

    19 settembre 2014 at 16:54

    Bel modo di incoraggiare la squadra e i tifosi. Quasi sta rinfacciando a tutti la delusione dei non-resultati. La vedo anch`io come arroganza.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati