F1 | Wolff: “La FIA non voleva irritare i tifosi Ferrari”

"Se avessero penalizzato Leclerc, dovevamo uscire scortati dalla polizia"

F1 | Wolff: “La FIA non voleva irritare i tifosi Ferrari”

Secondo il team principal della Mercedes, Toto Wolff, la FIA non avrebbe preso provvedimenti nei confronti di Charles Leclerc in quanto non voleva deludere i tanti tifosi italiani presenti nel circuito. Lewis Hamilton si è lamentato per le manovre a suo dire aggressive del monegasco, vincitore del Gran Premio.

“Scommetto che gli stewards si sono svegliati male. Ho dovuto evitare il contatto con lui (Leclerc, ndr) almeno un paio di volte. Ma immagino che oggi le gare sono così”.

Lo stesso Leclerc ha ammesso di essere stato “molto al limite” con la sua aggressività ma ha aggiunto di aver cambiato modo di guidare dopo che la FIA non ha penalizzato Max Verstappen per il contatto in Austria.

“E’ anche grazie all’Austria se sono riuscito a vincere, sono felice di correre così”, ha dichiarato il monegasco.

Secondo Toto Wolff però, il 21 enne andava penalizzato:

“Immaginate se gli steward avessero dato una penalità di 5 secondi? Avremmo dovuto uscire dal circuito scortati dalla polizia!”. 

L’austriaco però non vuole entrare in discussione con Michael Masi, il nuovo direttore di gara:

“Ho già abbastanza problemi nella mia vita che non ne voglio altri con Michael Masi e la FIA”.

Masi si è comunque difeso, dicendo che gli steward “procedono sulla base del fatto che i piloti possono combattere in pista. Gli approcci stanno cambiando e danno risultati”, ha aggiunto, riferendosi al nuovo utilizzo della bandiera bianconera per il comportamento antisportivo.

F1 | Wolff: “La FIA non voleva irritare i tifosi Ferrari”
2.8 (55%) 4 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti
  1. Zac

    9 settembre 2019 at 17:03

    Chi le prende, le ruotate, le ridà.

  2. Susan

    9 settembre 2019 at 17:18

    Avete la faccia come il C………o

  3. Susan

    9 settembre 2019 at 17:29

    TRe giorni di prove più uno di pioggia nei test SEGRETI condotti da Mercedes & Pirelli questi sono gli scandali mio caro Wolff

  4. Susan

    9 settembre 2019 at 17:32

    Se nn erro era Barcellona 2016 vero Toto è per di più erano fatte dai piloti titolari ovvero Rosberg & Hamilton cose ancora di una gravità assoluta

  5. Magu

    9 settembre 2019 at 19:49

    A parti invertite i Ferraristi avrebbero chiesto la penalità x Hamilton…ognuno tira acqua al suo mulino…

    • attilio

      9 settembre 2019 at 22:27

      credo abbia perso una possibilità di stare zitto.
      quest’anno di regalini la federazione gli ne ha fatti parecchi.
      Caro wolf. ogni tanto un pò di sportività non guasta.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati