F1 | Weekend da dimenticare per la Mercedes in Brasile

"Abbiamo commesso degli errori e sofferto di inaffidabilità", ha detto James Allison

F1 | Weekend da dimenticare per la Mercedes in Brasile

Gara da dimenticare per la Mercedes in Brasile. A Interlagos, Hamilton ha chiuso al terzo posto perdendo in volata il secondo gradino del podio con la Toro Rosso di Gasly, ma è stato penalizzato con cinque secondi sul tempo di gara (e quindi settimo) per aver causato l’incidente di Albon. Male anche Bottas, non propriamente competitivo fino al momento del suo ritiro poco dopo metà gara.

“Giornata deludente – ha detto James Allison, direttore tecnico della Mercedes. Abbiamo commesso degli errori e sofferto di inaffidabilità, trasformando quello che sarebbe dovuto essere un buon risultato in un ritiro per Valtteri e una brutta posizione per Lewis. La risposta è: non siamo stati veloci come la Red Bull. Alla fine le prestazioni si erano un po’ livellate e montato un set di pneumatici nuovi su Lewis, perdendo posizioni e cercando la rimonta che alla fine ha portato all’incidente con Albon, conseguenza di quella chiamata ai box. Valtteri ha sofferto all’inizio con una perdita d’olio, la stavamo monitorando, ma è peggiorata e ha dovuto terminare anzitempo la sua corsa. Weekend deludente, vogliamo dimenticarlo e pensare subito ad Abu Dhabi, sperando di finire la stagione in grande stile”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati