F1 | Toro Rosso, Gasly: “Mi mancheranno questi ragazzi, un piacere lavorare con loro”

Hartley: "La mia gara è finita al primo giro"

F1 | Toro Rosso, Gasly: “Mi mancheranno questi ragazzi, un piacere lavorare con loro”

Zero punti e nona posizione mondiale per la Toro Rosso. E’ questo il bilancio 2018 della scuderia di Faenza: non esattamente un risultato da incorniciare, visto che ha concluso davanti solo alla Williams, quest’anno tutt’altro che performante, ma il junior team della Red Bull ha dovuto fare i conti con gli “esperimenti” della Honda in vista della collaborazione che inizierà il prossimo anno tra il costruttore giapponese e la casa madre di Milton Keynes. Ai saluti sicuramente Pierre Gasly, mentre Brendon Hartley è in attesa di conoscere il suo futuro, visto che ha ancora un anno di contratto, ma Helmut Marko sta facendo di tutto per trovargli un sostituto da affiancare a Daniil Kvyat.

“Sfortunatamente la mia gara è finita in pratica già al primo giro – ha detto Hartley. Non sapevo dove andare con l’incidente di curva 8 e sono dovuto andare fuori pista per evitare le macchine davanti. Così mi sono imbattuto nei detriti che hanno danneggiato l’ala anteriore, quindi mi sono dovuto fermare al primo giro e ho fatto tutta la gara su un set di pneumatici e con il vecchio alettone. Ho gestito bene le gomme, ma dopo il problema del primo giro la dodicesima posizione era il massimo che potessi ottenere. Ho finito la stagione molto meglio rispetto a come l’ho iniziata, le ultime gare sono state grandiose, ma oggi niente ha funzionato come previsto. Sono contendo del mio progresso durante tutto l’anno e sento di essere diventato un pilota più forte”.

“E’ stato un weekend difficile per noi – ha ammesso Gasly. A pochi giri dalla fine abbiamo avuto un problema e del fumo ha iniziato a fuoriuscire dalla macchina. Non so esattamente cosa sia successo, ma fino a quel momento è stata una gara divertente. Sono partito diciassettesimo e sono riuscito a risalire fino al decimo posto, lottando con Romain che ha concluso in nona posizione, ma sfortunatamente abbiamo terminato il 2018 così come lo avevamo iniziato, ossia con un ritiro. Oggi è stato emozionante perché è stata la mia ultima gara in Toro Rosso. Ho fatto una grande stagione con loro e con la Honda e volevo finire bene. Nel complesso, è stata un’annata positiva per me, mi è piaciuto lavorare con questa scuderia a porterò sempre con me i ricordi dei bei fine settimana avuti con loro. Sono felice di iniziare un nuovo capitolo con la Red Bull il prossimo anno, ma mi mancheranno i ragazzi qui: mi hanno dato molto, sono delle persone fantastiche, hanno molta passione per quello che fanno. E’ stato un piacere lavorare con loro”.

F1 | Toro Rosso, Gasly: “Mi mancheranno questi ragazzi, un piacere lavorare con loro”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati